Durante l'estate del 2017, si iniziò a sentir parlare di uno dei più ambiziosi e grandi festival musicali mai creati, che nei mesi successivi si rivelò come uno dei più grandi fallimenti degli ultimi anni. Il programma prevedeva un evento spalmato su due weekend, nell'aprile e nel maggio 2017, sull'isola delle Bahamas chiamata Great Exuma, che in passato si dice fosse appartenuta al trafficante di droga più famoso di sempre, Pablo Escobar.

FYRE: la più grande festa che non è mai avvenuta La storia del disastroso evento arriva su Netflix | Image 0
Il rapper Jah Rule, insieme al socio Billy McFarland, annunciò la nascita di questo evento che prevedeva anche la partecipazioni di personalità di primo piano e modelle del calibro di Kendall Jenner, Bella Hadid, Hailey BaldwinEmily Ratajkowski, le quali hanno tutte pubblicizzato il festival sui loro canali social. Promosso come un evento da VIP senza rivali, il Fyre Festival è stato descritto come sinonimo di lusso ed eccellenza, agli ospiti erano state promesse ville incredibili, cibo gourmet e le performance di artisti come Jay-Z e Kanye West. Il festival è andato molto velocemente sold out e le cose sembravano andare molto bene, fin troppo bene. Tutto ciò si è rivelato molto presto un disastro di proporzioni epocali, in cui niente era come era stato promesso: le splendide ville erano in realtà delle tende da campeggio con i pavimenti sporchi e i materassi umidi. Come cibo c'erano solo panini al formaggio di bassa qualità e velocemente le cose sono precipitate ulteriormente in un disordine senza precedenti, con perfino episodi di razzia e furti

Netflix ha realizzato un documentario su questa vicenda incredibile. FYRE: The Greatest Party That Never Happened sarà disponibile globalmente sulla piattaforma di streaming a partire dal 18 gennaio. Qui trovate il trailer.