La “polizia” dell'appropriazione culturale e della plagiarismo ha colpito ancora.

Stavolta nel suo mirino è finita MARKERAD, la collezione creata da Virgil Abloh in collaborazione con IKEA.

In particolare, secondo il duo di Instagram, una sedia realizzata dal designer di Off-White sembra quasi identica a un’altra di Paul McCobb disegnata per la sua serie Planner Group.

Diet Prada accusa Virgil Abloh di plagiarismo La fashion police di Instagram ha trovato delle somiglianze eccesive nella la collaborazione tra Abloh e IKEA | Image 0
Osservando le immagini a confronto, la somiglianza pare innegabile e suona ironica la dichiarazione di Abloh rilasciata per presentare l’oggetto.

L’uomo, insieme al leader creativo di IKEA Henrik Most, ha detto:

"Non avrebbe davvero senso introdurre un'altra sedia come una sorta di replica di qualcosa che è già stato fatto, se vogliamo reinterpretare il design abbiamo bisogno di stravolgerlo, dobbiamo portarlo su un altro livello e renderlo più attuale per oggi. Ecco perché cerco di incorporare una qualità artistica nelle cose che già possiedi. Quindi la sedia è stata elevata perché sembrasse più un oggetto d'arte che una tipica sedia che serve solo a funzionare con quattro gambe uguali."

Per chi non lo sapesse, la sedia di McCobb è un’icona del design di metà secolo.

Né Abloh , né Ikea hanno risposto, fino ad ora, alle “accuse” di Diet Prada. Cosa ne pensate?

Diet Prada accusa Virgil Abloh di plagiarismo La fashion police di Instagram ha trovato delle somiglianze eccesive nella la collaborazione tra Abloh e IKEA | Image 1