Come era facilmente prevedibile, la seconda stagione di American Crime Story è al centro di una serie di polemiche.

La serie prodotta da Ryan Murphy, una delle più attese del 2018, dopo il grande successo ottenuto parlando del caso O.J.Simpson,  dedica il suo nuovo capitolo agli eventi legati al 15 luglio 1997, quando Andrew Cunanan uccise Gianni Versace all’esterno della villa di Miami dello stilista.

Ora che lo show sta per andare in onda, la prima puntata è prevista per negli Usa su FXil 17 gennaio e in Italia su Fox Crime il 19, i Versace prendono distanza dal progetto e rilasciano un comunicato stampa nel quale si legge:

“La famiglia Versace non ha autorizzato né è coinvolta in alcun modo con la serie tv sulla morte di Gianni Versace. Dal momento che i Versace non hanno autorizzato il libro su cui è in parte basata la storia né hanno partecipato alla sceneggiatura, la serie dovrebbe essere considerata come un puro lavoro di finzione.”

La risposta di del canale tv:

“Come la prima stagione della serie, The People Vs OJ Simpson, basata sul libro di Jeffrey Toobin “The Run of His Life”, The Assassination Of Gianni Versace è basata sul documentato bestseller di Maureen Orth “Vulgar Favors che esamina il crimine di Andrew Cunanan. Noi abbiamo seguito e supportiamo la meticolosa ricostruzione della Signora Orth”.

Non è la prima volta che i parenti dello stilista esternano la loro preoccupazione sulla serie tv. Murphy ha rivelato che Donatella Versace Donatella era preoccupata su come sarebbero stati ritratti i suoi figli, all’epoca dei fatti nemmeno adolescenti, motivo forse per cui Allegra e Daniel non appariranno negli episodi.

Il ruolo del talentuoso calabrese è affidato ad Edgar Ramirez, nei panni del compagno Antonio D’Amico c’è Ricky Martin e Penelope Cruz sarà Donatella.

La Cruz, amica di lunga data della donna ha dichiarato ad Entertainment Weekly di aver parlato con Donatella del suo ruolo e della serie:

"Abbiamo avuto una lunga conversazione. È stato molto importante per me, credo sappia che dal modo un cui la interpreto emergerà l’affetto e il rispetto che ho per lei". 

Riuscirà la sua interpretazione a far cambiare idea alla sorella di Gianni e a tutta la famiglia Versace?