Si sono da poco conclusi gli episodi di Stranger Things 2 e tutti i fans già si interrogano su cosa succederà nella terza stagione appena confermata da Netflix.

Gli ultimi rumors riguardano il set e preannunciano un cambio drastico di location per il progetto dei fratelli Duffer.

Secondo alcuni i produttori avrebbero deciso di ambientare la nuova stagione esclusivamente nel seminterrato del nightclub Berghain di Berlino.

"Dopo aver lavorato su qualcosa di un tale successo come le prime due stagioni di Stranger Things, è davvero difficile sapere in quale direzione andrà lo show dopo" - ha spiegato il produttore esecutivo in un’intervista riportata da wundergroundmusic.com e ha aggiunto - "Sappiamo di dover diventare grandi nella terza stagione e vogliamo avere un vero fattore di shock, quindi abbiamo deciso che le stanze buie del Berghain saranno l’ambiente ideale".

La scelta del nightclub tedesco aka il club techno più famoso al mondo potrebbe lasciare intuire qualcosa sullo sviluppo della storia di Eleven & Co., come viene sottolineato:

"Non voglio rivelare nulla sulla trama ma, se sapete qualcosa sul Berghain, saprete che non useremo nessun bambino nel cast per la terza stagione. Stiamo davvero rivoluzionando la serie per questa stagione, ma siamo sicuri che questa sarà la roba più strana che abbiate mai visto".

Curiosi?