Presentata in anteprima durante la Paris Fashion Week dedicata alla SS19, ai piedi della Torre Eiffel su una passerella-piscina, la denim collection di Saint Laurent arriva nei negozi. La proposta racchiude una selezione dei pezzi più giovani, freschi e cool creati da Anthony Vaccarello dagli skinny jeans agli shorts cortissimi con gli orli sfilacciati, dal gilet in denim dal mood vintage al varsity jacket a righe bianche e nere, da felpa col cappuccio “distrutta” sporcata ad hoc e piena di buchi al maglione girocollo in maglia jacquard con stelle lurex. Tra i capi resta palese l’omaggio ai lavori di Monsieur Yves che il designer di origine italiana rielabora in chiave rock, quasi grunge come le bluse col fiocco o la sahariana. L’iconica safari jacket indossata per la prima volta nel 1969 dalla modella-musa Betty Catroux e diventata presto uno degli item simbolo della maison,  ora declinata in pelle e fermata in vita da una cintura regolabile. A completare ogni look, oltre a tracolle, cinture e boots, ci sono i cappelli, di paglia o a falda larga, e i foulards di seta da annodare attorno al collo. Per il lancio della denim collection Saint Laurent si è affidato alla giovane fotografa Gray Sorrenti. La ragazza diciannovenne, figlia del fotografo di moda Mario Sorrenti ( noto anche per alcune delle campagne anni ’90 di Calvin Klein con protagonista Kate Moss, all’epoca sua fidanzata), ha realizzato una serie di scatti e un video in bianco e nero dove tra i modelli è facile riconoscere Kaia Gerber.

Saint Laurent presenta la denim collection SS19 Cool, giovane & rock’n roll | Image 3
Saint Laurent presenta la denim collection SS19 Cool, giovane & rock’n roll | Image 0
Saint Laurent presenta la denim collection SS19 Cool, giovane & rock’n roll | Image 1
Saint Laurent presenta la denim collection SS19 Cool, giovane & rock’n roll | Image 2
Saint Laurent presenta la denim collection SS19 Cool, giovane & rock’n roll | Image 4