L’estate sta per arrivare. Nonostante il clima piovoso delle ultime settimane ci abbia quasi fatto scordare i pochi giorni che ci separano dalla stagione calda, in molti hanno già programmato le prossime vacanze. Quale sarà la meta più gettonata? Secondo Airbnb, che ha svelato la classifica delle destinazioni estive più popolari, stilata tenendo conto della maggior crescita di prenotazioni rispetto allo stesso periodo del 2018, la maggior parte dei turisti si dedicherà alla scoperta delle meraviglie naturali del Pianeta. 

La top 10 mostra una crescente preferenza per le spiagge e le riserve naturali di Porto Rico:

1. Valenciennes, Francia

2. Changsha, Cina

3. Matsudo, Giappone

4. Marigot, San Martino

5. Wuhan, Cina

6. Dorado, Puerto Rico

7. Vieques, Puerto Rico

8. Río Grande, Puerto Rico

9. Yeosu, Corea del Sud

10. Bragg Creek, Canada

Osservando più nel dettaglio le scelte dei viaggiatori italiani, scopriamo che l’Italia si riconferma la destinazione prediletta:nella top 10 delle destinazioni preferite con regioni come Toscana, Liguria, Emilia Romagna, Puglia e Basilicata, ai vertici della classifica di quest’anno, complice Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Quando, invece, va in vacanza all’estero, la maggior parte dei nostri connazionali opta per il Marocco (con Marrakech al +142%) e la Croazia (con Zagabria al +137%).

Airbnb svela le destinazioni più popolari per l’estate 2019 Dalle acque di Puerto Rico alle montagne del Canada | Image 0
Airbnb ha inoltre monitorato le differenze tra famiglie e viaggiatori solitari. Le prime si dividono tra classiche mete balneari o escursioni all’avventura. A livello globale le famiglie mettono al primo posto: Bay, Wisconsin; Four Corners, Florida, Tobermory, Scozia; mentre quelle italiane amano Sardegna, Grecia, Norvegia, New York e Londra.
I solitari, invece, prenotano le vacanze sulle spiagge mozzafiato di Messico e Stati Uniti; mentre le destinazioni estive più in voga tra i solo traveler italiani sono Valencia (+147%), New York (+106%), Palermo (+97%) e Madrid (+73%).