nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

Tutto quello che c'è da sapere sul video game Dig Dug

L'amatissimo gioco di Stranger Things 2

Tutto quello che c'è da sapere sul video game Dig Dug L'amatissimo gioco di Stranger Things 2

Stranger Things è una serie fondata sull’accurata ricostruzione di un mood anni ’80 che passa attraverso ogni dettaglio, dalla scelta di attori come Winona Ryder e Sean Austin agli outfit con mom jeans e mullet, dall’omaggio a 'The Greemlins' e agli altri film dell’epoca ai computer Macintosh, dai Clash a He-Man.

Molte di queste citazioni, inserite nel contesto generale del racconto, vengono spesso lette dai fans come simboli occulti, microcosmi paralleli che, puntata dopo puntata, svelano indizi, retroscena o veri e propri spoiler sulle vicende di Eleven & co.

Se nella prima stagione il più importante portale metaforico è stato 'Dungeons & Dragons', praticamente la versione in scatola di ST nella quale Will è il mago bloccato nella Valle delle Ombre con la Demogorgone, nel secondo capitolo dello show Netflix questo ruolo spetta a 'Dig Dug' che dà il titolo alla puntata 5 e occupa la scena iniziale della numero 1.

Per comprenderne il motivo è sufficiente sapere in cosa consiste il videogioco giapponese uscito in versione arcade nel 1982.

Protagonista del prodotto Namco è Taizo Hori, un omino vestito di bianco e blu in grado di scavare tunnel attraverso la terra che rischia la morte ogni volta che viene catturato, colpito da un masso o bruciato dal fuoco. I suoi nemici sono 'Pookas', mostri rossi simili a pomodori con gli occhiali gialli, e 'Fygars', draghi verdi con le ali che possono lanciare fuoco. Entrambi si muovono orizzontalmente sullo schermo a livello superficiale, ma anche in verticale scavando gallerie nel sottosuolo. Taizo trionferà solo se riuscirà a gonfiare ogni mostro finché questo non scoppierà. 

In poche parole: il protagonista di 'Dig Dug' deve eliminare pericolosi mostri sotterranei che possono attraversare la terra attraverso dei tunnel.

Vi suona familiare?

Proviamo a ripensare a cosa accade in Stranger Things 2.

Il mostro del Sottosopra sta cercando di invadere il nostro mondo e sotto la città di Hawkins tunnel abitati da viti che avvelenano il terreno ed il raccolto sono il rifugio di 'Demo-dogs' feroci. Non vi basta? I nostri eroi, i protagonisti della serie, quelli che cercano di eliminare questi mostri, mai come in queste puntate, scavano: Will nei suoi traumi, Eleven nel suo passato, l’agente Hopper per scoprire cosa sta succedendo in città.

Tutto chiaro?