Vivienne Westwood è una delle prime designer che mi ha fatto sognare di fare questo lavoro e quando ho iniziato da Burberry ho pensato che sarebbe stata l’occasione adatta per collaborare insieme. Lei è una ribelle, una punk, ineguagliabile nella sua rappresentazione dello stile British, che ha ispirato molti stilisti della mia generazione e di quelle successive. Sono incredibilmente fiero di quello che andremo a creare insieme.” 

Con queste parole, accompagnate da una foto in bianco e nero di Brett Lloyd in cui è insieme alla Westwood e ad Andreas Kronthaler, Riccardo Tisci ha annunciato a sorpresa, tramite il suo profilo Instagram, la collaborazione con l’iconica designer.

Un comunicato di Burberry rivela che la collezione in limited edition, una vera e propria celebrazione dello stile e dell’heritage britannici, conterrà una rivisitazione in chiave contemporanea dei pezzi iconici dell'era punk.

"È un progetto unico, destinato a uscire all'inizio di dicembre. Si tratta di una capsule collection, ed è ancora un lavoro in corso. In effetti, è un piccolo guardaroba, Westwood for Burberry" - ha detto Kronthaler, aggiungendo - "Riccardo sta davvero lavorando sodo per mettere insieme la sua prima collezione per Burberry. Ha un grande talento e credo che in questo clima di Brexit questo progetto mostri a tutti come la moda dovrebbe e deve essere".

L'uscita della capsule è prevista per gli inizi di dicembre ed una parte dei suoi proventi sarà devoluta in favore di Cool Hearth, associazione no profit attenta ai cambiamenti climatici e alla salvaguardia delle foreste. 

Riccardo Tisci, Vivienne Westwood e Andreas Kronthaler insieme per Burberry British all’ennesima potenza | Image 0