Alexander Wang omaggia una femminilità diversa, una femminiltà che abbandona le convenzioni, ma muta e si rivoluziona in virtù dell'ormai pluri-dichiarato "woman power".

La donna Alexander Wang della collezione FW18 che attraversa la passerella newyorkese ama il nero, ma non si nasconde dietro di esso, lo esalta con tocchi silver, di pelliccia e quel sensuale décolleté bianco. 

Gli occhiali matrix ritornano ancora una volta, aggressivi ma sempre sexy, pronti a conquistare anche questa stagione, un po' 90s, un po' futuristici. Atemporali. Non a caso il total look rievoca un po' il noto film di Lana Wachowski, Andy Wachowski, con giacche lunghe, la durezza della pelle nera e quel hairstyle tutto laccato e tirato.

Anche la location scelta risulta particolarmente "diversa" dal solito: gli ospiti sono stati infatti invitati a sedersi in cabine situate nell'ex casa di Times Square a Conde Nast. 

E voi cosa ne pensate?

Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 9
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 6
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 5
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 8
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 0
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 10
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 7
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 2
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 3
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 4
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 1
Alexander Wang e la sua donna Matrix  Woman Power | Image 11