Vedi tutti

G-Sessions in Milan

A pop up store in Milan until 12th May

G-Sessions in Milan
A pop up store in Milan until 12th May
Pin
2672

Tutto è iniziato con un sogno. Da quando Kikuo Ibe era ancora un ragazzo e cresceva in Giappone, aveva sempre voluto un orologio da polso, ma i suoi genitori hanno potuto soddisfare il suo desiderio solo anni dopo, quando si è diplomato alla fine del liceo. Si può solo immaginare il trauma che deve essere stato, per lui, guardare il suo amato regalo cadere al suolo per errore e distruggersi. Da quel momento in poi, ha sognato di creare un orologio resistente agli urti, che fosse tecnologicamente sofisticato ma allo stesso tempo di gusto. Non poteva sapere che il primo G-SHOCK, che disegnò nel 1983 per CASIO, sarebbe diventato un’icona di moda e parte della cultura giovanile.

30 anni dopo G-SHOCK celebra il suo anniversario con una nuova, emozionante campagna con esclusive G-SESSIONS che si terranno in pop-up store a Milano, Parigi, Barcellona, Amsterdam, S. Pietroburgo, Manchester e Berlino. Quella di Milano è già iniziata lo scorso 12 Aprile con l'esclusivo party caratterizzato dal sound di Nic Sarno, e durerà fino al 12 Maggio tra eventi e nuove iniziative. Inoltre ogni città ha il suo ambassador che con il suo team dovrà creare un'opera d'arte unica che competerà con le altre città. Per commemorare tutto ciò, G-SHOCK produrrà 10 orologi in edizione limitata per ogni città, disegnati dall’ambassador ed ispirati dalle opere d’arte dei loro team creativi locali. Milano sarà capitanata da Giorgio Di Salvo, fashion designer del marchio MARCELO BURLON COUNTY OF MILAN e direttore creativo ed artistico part-time di svariate discipline.

Il pubblico può votare per il  proprio team e la propria opera preferita su Facebook ed assistere alla premiazione del vincitore in diretta online durante il party finale a Berlino il 27 Novembre. Il gran finale comprenderà inoltre tutte le discipline sviluppate nella campagna, presentando al pubblico un eclettico mix di musica, design, arte e moda.