Vedi tutti

UCB UNHATE : a shocked campaign

UCB UNHATE : a shocked campaign

 

Finalmente, la pace regna. Un mondo senza odio e violenza, a tratti surreale viene presentato dalla controversa campagna pubblicitaria del colosso italiano Benetton. UnHate coinvolge personaggi del mondo molto influenti colti nell'atto del bacio. Unhate “cerca  di contribuire alla creazione di una nuova cultura di tolleranza [e] a combattere l'odio, sulla base dei valori Benetton” secondo il sito web della campagna. Gli inediti amanti sono il presidente USA Obama/Presidente cinese Hu Jintao,  il Cancelliere tedesco Angela Merkel/ Presidente francese Nicholas Sarkozy ed il leader nord coreano Kim Jong-il/ presidente sud-coreano Lee Myung-bak. Ma sicuramente la foto più discussa è quella che ritrae Papa Benedetto XVI ed Ahmed Mohamed El-Tayeb, un anziano imam egiziano e voce influente in Islam. L' immagine ha scatenato molte controversie tanto che Benetton ha dovuto eliminare l'immagine dalla campagna dopo che il Vaticano aveva minacciato di intraprendere azioni legali contro l'azienda. Noto per le loro pubblicità provocatorie del 1980 e del 1990, Benetton sta cercando di ripristinare la notorietà del marchio dopo il declino di vendite avvenuto recentemente. Con il “color-blocking” ed i capi in maglia della collezione 2011, la campagna potrebbe dimostrarsi come la spinta giusta per la rinascita del brand. Seguendo la scia delle nuove generazioni, metà della campagna sarà digitale, e la pagina facebook di United Colors of Benetton, dove c'è anche la possibilità di realizzare una propria “pubblicità del bacio”, ha avuto un boom di fan che l'ha fatta arrivare a quasi 900,000 “likes”. L'amore aiuterà Benetton a ritornare ai fasti di un tempo? Come per il raggiungimento della pace nel mondo, solo il tempo lo potrà dire.

 

Finally, the world has kissed and made up.  The Italian clothing company, Benetton, has photo shopped it into existence anyway. The controversial ad campaign, Unhate, involves images of world leaders in loving lip-locks. Unhate “seeks to contribute to the creation of a new culture of tolerance [and] to combat hatred, building on Benetton’s underpinning values,” according to the campaign’s website. The eyebrow-raising smooch partners include U.S. President Obama/Chinese President Hu Jintao, German chancellor Angela Merkel/French president Nicholas Sarkozy, and North Korean leader Kim Jong-il/ South Korean President Lee Myung-bak. However, the most controversial of these photos is of Pope Benedict XVI and Ahmed Mohamed el-Tayeb, a senior Egyptian imam and leading voice in Sunni Islam. The image proved to be so controversial, that Benetton pulled it from the campaign, due to legal threats by the Vatican. Known for their provocative and socially charged ads of the 1980’s and 90’s, Benetton is attempting to re-vamp their brand after the notable decline in sales over the past few years.  With color-blocking and knit pieces being on the 2011 style forecast, the ad campaign might just have come at the right time, for Benetton is famous for their colorful knits. Appealing to younger generations, half of the campaign will be digital, and The United Colors of Benetton Facebook page is booming with close to 900,00 likes and a chance to make your own “kiss ad.” Is this the re-coming of United Colors of Benetton? Like achieving world-peace and international understanding, only time can tell.

 

 

 

 

 

 

 

UCB UNHATE : a shocked campaign | Image 20058
UCB UNHATE : a shocked campaign | Image 20059
UCB UNHATE : a shocked campaign | Image 20060
UCB UNHATE : a shocked campaign | Image 20061