Sean Wotherspoon non collaborerà più con Nike.
Questo è quanto dichiarato dal designer e co-fondatore di Round Two che ha messo fine alle voci di un'imminente release di una nuova versione delle Air Max 1/97 (ne aveva leakato un'immagine a settembre dello scorso anno sul suo profilo Instagram) dopo il clamoroso successo della prima che a quanto pare resterà l'unica. 

"Ho smesso di lavorare con Nike alle collaborazioni SW, per ora. Ho ancora tanti buoni amici lì. Do una mano quando serve, ma potermi sentire di nuovo libero di prendere il volo è la miglior sensazione di sempre."

 

Lo si era visto con al piede un paio di YEEZY 700 V" a fine dicembre dello scorso anno e già questo aveva fatto parlare molto tutti gli appassionati di sneaker e non solo sulla sua possibilità di continuare la collaborazione con Nike. In questo momento Sean è impegnato in un nuovo lavoro con Guess ma questo non riguarda la fine della sua collaborazione con il brand fondato da Bill Bowerman e Phil Knight.