Ora che l'attesissima prima sfilata di Virgil Abloh per Louis Vuitton è finalmente andata in scena, abbiamo potuto dare un'occhiata più da vicino alle scarpe che il designer americano ha portato in passerella. La proposta è abbastanza old school: molte silhouette sono ispirate alle scarpe da basket, altre richiamano le classiche scarpe da tennis, tutte in versione alta moda ovviamente. 

Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 6
Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 0
Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 1
Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 2
Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 10

 

La silhouette Basketball in nero/rosso o bianco/blu, trae chiaramente ispirazione (forse anche troppa) dalle vecchie Avia 880. Questo modello è sicuramente il più "portabile" di tutta la collezione. 

 

La scarpa da tennis, che richiama moltissimo l'iconica Stan Smith di adidas, è proposta nella stessa colorway verde/bianco. 

Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 7
Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 4
Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 3
Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 9

La scarpa da corsa, disponibile in rosso, è una rivisitazione delle classiche scarpe da corsa degli anni 70, con i classici "dentini" lungo la suola, dettagli in velluto e una lnguetta in rete bianca. Per essere una scarpa così costosa, l'aspetto è abbastanza cheap. 

Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 8
Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 5

 

Infine la sneaker high fashion, la silhouette più esclusiva, con fasce e catene: esteticamente fa un bel effetto, ma dev'essere molto scomoda da portare nella vita reale. 

Ecco le sneaker di Virgil Abloh per Louis Vuitton  Ci aspettavamo qualcosa in più... | Image 0
In generale, dobbiamo ammettere di essere rimasti un po' delusi dalla prima collezione di scarpe di Virgil per LV (troppi i modelli "scopiazzati"), soprattutto perchè sappiamo di cosa è capace Abloh.