nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

I cinque momenti più memorabili dei BRIT Awards 2017

Skepta, Katy Perry e non solo

I cinque momenti più memorabili dei BRIT Awards 2017 Skepta, Katy Perry e non solo

Ieri sera si sono svolti i BRIT Awards 2017, la 37th edizione dell'annuale cerimonia della British Phonographic Industry che premia i musicisti della musica pop internazionale. Sono paragonati ai Grammy Awards americani e, come tali, sono sempre un evento acclamatissimo. La O2 Arena di Londra, che ospita l'evento musicale, è stata protagonista di una serata indimenticabile, con ospiti d'eccezione e performance pazzesche, tra cui quelle di Skepta, Katy Perry e The Chainsmokers. Tra i vincitori troviamo Emili Sandé (Best British Female Solo Artist), The 1975 (Best British Group), Adele (Global Success), Beyoncé (International Female Solo Artist), Drake (International Male Solo Artist) e A Tribe Called Quest (International Group). David Bowie è stato onorato con due premi postumi, il Best British Male Solo Artist e il MasterCard British Album of the Year col suo ultimo lavoro Blackstar. Nel caso vi foste persi qualcosa, ecco i cinque momenti più importanti dei BRIT Awards 2017.

#1 Tributo a George Michael
All'inizio dello show il cantante recentemente scomparso è stato ricordato con una serie di immagini proiettate sul palco. Durante la serata i componenti del gruppo Wham! Andrew Ridgeley, Pepsie e Shirlie hanno tenuto un commovente discorso in omaggio al loro collega e amico, venuto a mancare lo scorso Natale. Infine, Chris Martin si è esibito sul palco cantando la hit degli Wham! A Different Corner, mentre l'immagine e la voce di George Michael lo accompagnavano, dando vita a un duetto emozionante.


#2 Katy Perry
Durante l'esibizione della cantante pop con suo brano Chained To The Rhythm, uno dei suoi ballerini, travestito da piccola casa, è caduto dal palco. Inoltre, sempre durante la performance, sono apparsi due scheletri i cui abiti sembravano ricordare quelli di Donald Trump e Theresa May. Insomma, un “non troppo velato” messaggio politico da parte di Katy Perry.

#3 Skepta
L'esibizioni più attese per tutti gli amanti del Grime inglese sintonizzati sullo show. Il rapper si è esibito con il suo successo Shutdown, ma purtroppo alcune parti della canzone sono state censurate, rendendole inascoltabili per il pubblico a casa, forse a causa del linguaggio inappropriato per la tv. E i fan non hanno apprezzato lo scherzetto. 

#4 Ed Sheeran e Stormzy
Il musicista britannico ha sorpreso tutto il pubblico dei BRITs con una performance dei suoi brani Castle On The Hill e Shape Of You, dividendo il palco col rapper Stormzy.

#5 Robbie Williams
La serata si è conclusa con l'incredibile esibizione di Robbie Williams, che è stato onorato col premio Brits Icon Award