Ideas from Massimo Osti è la nuova gigantesca edizione aggiornata del volume monografico dedicato al più grande rivoluzionario della moda italiana. Il primo volume pubblicato nel 2012 è andato esaurito in pochissimo tempo, consacrandosi come un vero e propio oggetto da collezione per tutti gli appassionati del settore.
Universalmente riconosciuto come l'inventore dello sportswear moderno, Massimo Osti si è dimostrato capace di rifiutare ogni inquadramento, di rompere le regale e proiettarsi nel futuro creando marchi ancora attualissimi come C.P. Company e Stone Island

Ideas from Massimo Osti fondatore di Stone Island La storia del padre dello streetwear moderno | Image 1

Il volume, curato dalla moglie Daniela Facchinato, raccoglie in quattrocento pagine più di 500 immagini tra fotografie di capi e accessori, schizzi inediti, note, prove di tintura e campioni di stoffe, la storia di un designer eccezionale che ha rifiutato la liturgia della moda tradizionale, dando agli uomini l'urban sportswear di lusso. Una serie di interviste, ricordi e aneddoti di collaboratori a lui vicini e icone del mondo della moda, da Sir Paul Smith a Franca Sozzani, accompagnano il lettore nella scoperta del suo instancabile talento sottolineandone le doti di artista visionario e comunicatore lungimirante, capace di innovare a molti livelli diversi e di ottenere definitivamente il titolo di vero pioniere italiano.

“Per Massimo pensare all’abbigliamento quotidiano significava pensare a cose molto semplici: che la moda passa, ma il buon gusto e il comfort rimangono. Che le cose più belle sono le più sobrie, ma che le più sobrie sono le più difficili da ideare [...] La moda non è stata più la stessa dopo di lui e oggi tutti indossiamo vestiti che contengono qualcosa di quello che lui aveva già pensato” - Franca Sozzani

Esempio di un’etica del lavoro che correva dritta verso il futuro, la sua morte nel giugno 2005 ha lasciato la moda italiana alla ricerca di un rappresentante in grado di eguagliare il suo sguardo innovatore. I nuovi contenuti realizzati appositamente per questa seconda edizione del 2017 comprendono anche due nuove introduzioni ad opera del designer Errolson Hugh e dello scrittore padre della fantascienza cyberpunk americana William Gibson, da sempre affascinato dal lavoro di Osti. 

Ideas from Massimo Osti fondatore di Stone Island La storia del padre dello streetwear moderno | Image 0

Ideas from Massimo Osti di Daniela Facchinato è già disponibile, qui.

12 Altre foto
Sfoglia