nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

'Scugnizzi'

A Summer in Naples by Brett Lloyd

'Scugnizzi'  A Summer in Naples by Brett Lloyd

La parola scugnizzo [ʃkuˈɲːiʦːə] in napoletano significa "monello di strada".

Ragazzini di strada, sempre pronti a combinarne una, che nella vita non hanno spesso un’educazione emotiva, né un’infarinatura generale di buone maniere. Si spingono sempre ‘oltre’, là dove la regola del più forte li conduce.

Alla fine dei conti, alla base di tutte queste carenze, c’è un forte entusiasmo, voglia di vivere e di scoprire nuove avventure, con l’incoscienza e la curiosità che solo i bambini posseggono.

Molti - soprattutto chi è di passaggio in questa città - restano colpiti dal loro atteggiamento, spesso storcono il naso o ne restano profondamente affascinati. Uno tra questi è il fotografo Brett Lloyd, che dice di trovarli "intriganti e affascinanti: bande che sono sempre in giro a non combinare nulla di buono."

Brett ha trascorso la sua estate fotografandoli - insieme al resto della popolazione napoletana - sulle spiagge vulcaniche della città. "Le spiagge sono le aree più povere, con le persone più irriverenti. Tutti sono connessi tra di loro in qualche modo, il che probabilmente spiega tutta questa furia e questo caos. Sembrava che queste persone stessero lì solo per qualche ora, prima di tornare al lavoro o dalle loro famiglie. Anche i bambini sulla spiaggia stavano lavorando. La maggior parte degli adolescenti andava a caccia di cozze e vongole per la baia per poi venderle ai ristoranti la sera stessa."