Vedi tutti

Hello Paris #1 - The best Street Art in town

Dal Marais al Canal Saint-Martin fino a Montmartre, godetevi una passaggiata per le vie di Parigi

Hello Paris #1 - The best Street Art in town Dal Marais al Canal Saint-Martin fino a Montmartre, godetevi una passaggiata per le vie di Parigi
Pigalle
Forum Les Halles
3eme
Rue des Canettes
Konny Steding

Konny Steding

Le Marais
Le Marais
Le Marais
Le Marais
Le Marais
Le Marais
Rue Saint-Honore
Rue Saint-Honore
Tunnels near Eiffel Tower
Le Marais
Les Nouville

Les Nouville

Saint-Paul
Saint-Paul
Invader

Invader

Gare-du-Nord
La Seine
Les Nouville

Les Nouville

Le Marais
Les Nouville

Les Nouville

Le Marais
Tunnels near Eiffel Tower
Rue des Canettes

La città delle luci è famosa per ben altro che i suoi soliti e ben conosciuti cliché.

Camminando nel Marais o nella zona Canal Saint-Martin ci si può sorprendere per la mola di street art che è possibile trovare - e non stiamo parlando solo di graffiti. Gli street-artist francesi hanno preso quest'arte e la hanno portata ad un altro livello realizzando vere e proprie installazioni composte da adesivi 3D, cartelli ricoperti di glitter e opere pittoriche degne di quel museo a cielo aperto che è Parigi.

Passeggiando per le vie e i vari quartieri non ho potuto fare a meno che fotografare i lavori di questi nuovi talenti, che si trattino degli alieni di Montmartre o dei poster sempre in mutamento davanti al bar La Perle in Rue des Canettes.

Dai giganti dell'ambiente come Konny Steding e Invader fino agli anonimi artisti di tutti i giorni, godetevi una passeggiata per le vie di Parigi con la gallery sottostante!

Rue des Canettes
Tunnels near Eiffel Tower
Les Nouville

Les Nouville

Le Marais
Les Nouville

Les Nouville

Le Marais
La Seine
Invader

Invader

Gare-du-Nord
Saint-Paul
Les Nouville

Les Nouville

Saint-Paul
Le Marais
Tunnels near Eiffel Tower
Rue Saint-Honore
Rue Saint-Honore
Le Marais
Le Marais
Le Marais
Le Marais
Le Marais
Le Marais
Konny Steding

Konny Steding

Rue des Canettes
3eme
Forum Les Halles

 

 

photo credits Liza Ostanina

Potrebbe anche interessarti