Browse all

VIRTUAL ART..!!

VIRTUAL ART..!!

Laurence Gartel vive sull’onda della comunicazione elettronica, l’impulso poetico di un linguaggio multimediale.
Fotografie, graffiti, elementi pittorici digitalizzati si mescolano sul computer in un arazzo sempre rinnovato: un tessuto di frammenti visivi in costante progresso di cui le diverse serie costituiscono i fotogrammi successivi di un film mentale.

Gartel è un artista leader nel suo campo. La computer art secondo Gartel, rappresenta il nuovo mezzo di comunicazione artistica di questo secolo.
Laureatosi in Grafica nel 1977 alla School of Visual Arts di New York insieme a Keith Haring suo compagno di studi, Gartel ha avuto la possibilità di farsi conoscere dalla “moltitudine” con la sua opera “Absolut Gartel” (1991).
Collabora con Andy Warhol e Nam June Paik pioniere della Video-Art.
Ha esibito i suoi lavori in numerose mostre e musei (MOMA, Princeton Art Museum, Norton Museum of Art, Joan Whitney Payson Museum of Art, Smithsonian Institution Museum of American History ecc..).
Nel suo operare artistico col digitale esprime i suoi ricordi le sue esperienze, la documentazione dei suoi viaggi e le immagini legate alla contemporaneità, riuscendo a comunicare efficacemente lo spirito della sua epoca.
Come disse il famoso critico e filosofo Pierre Restany” il percorso emotivo di Gartel volta la faccia al mondo tecnico per liberarsene attraverso l’intervento spontaneo di un immaginario totalmente aleatorio nella sua semiologia”. Ecco lo sguardo smitizzante che un uomo del presente getta sul nostro tempo.


VIRTUAL ART..!! | Image 248
VIRTUAL ART..!! | Image 256
VIRTUAL ART..!! | Image 255
VIRTUAL ART..!! | Image 254
VIRTUAL ART..!! | Image 253
VIRTUAL ART..!! | Image 252
VIRTUAL ART..!! | Image 251
VIRTUAL ART..!! | Image 250
VIRTUAL ART..!! | Image 249