Il figlio del regista Ivan Reitman, che aveva diretto "Ghostbusters" (1984) e "Ghostbusters II" (1989) con Bill Murray e Dan Aykroyd rispettivamente nei panni di Peter Venkman e Ray Stantz, ha annunciato su twitter che nell'estate 2020 ci sarà un sequel del film. Jason infatti ha dichiarato che c'è il via libera per la realizzazione del prossimo film della saga e ha tenuto a specificare che: "sarà il prossimo capitolo della serie originale, non sarà un reeboot"

Jason Reitman, già regista di "Thank You For Smoking" e "Juno", è pronto a ricevere il testimone dal papà e a cimentarsi alla regia del sequel di "Ghostbusters" in quella che sarà di sicuro una sfida, visto l'enorme successo della saga.
Non si conosco ancora i dettagli del film ma già il fatto che rivedremo gli "acchiappafantasmi" ci riempie il cuore di gioia.