Un paradiso naturale aggrappato su scogliere a strapiombo sul mare, pieno di baie, spiagge, stradine tortuose e case alte, strette e coloratissime addossate le une sulle altre, ricco di meravigliosi borghi medievali, terrazzamenti, caratteristici santuari, botteghe artigiane e sentieri panoramici tutti da scoprire.

Le Cinque Terre, cioè Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, sono questo è molto di più.

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 3

Questi paesi, parte del più piccolo Parco Nazionale d’Italia e dal 1997 Patrimonio dell’Umanità tutelato dall’Unesco, rappresentano la parte naturale più incontaminata e affascinante della Liguria e della costa Tirrenica.

nss vi porta tra la natura selvaggia, i colori, i sapori e i profumi di un pezzo d’Italia amato dai turisti di tutto il mondo.

 

About

Monterosso al Mare

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 0
Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 1

Tra tutte le Cinque Terre è il paese meno aspro e scosceso, l’unico con una vera e propria spiaggia e degli stabilimenti balneari, e, per questo, il più accogliente e turistico. I suoi caruggi svelano un affascinante architettura: la Chiesa di San Giovanni Battista con la facciata gotica in marmo policromo; l’antico oratorio di Santa Croce; la chiesa di San Francesco dove è custodito un dipinto attribuito a Van Dyck e il Convento dei Cappuccini.

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 1
La statua del Gigante, alta 14 metri, raffigurante Nettuno che sorregge lo sperone di una roccia a picco sul mare, è lo scorcio più “instagrammabile”.

 

Manarola

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 9
Un paesaggio unico, in cui case colorate e terrazzamenti in cui si coltivano gli ulivi sembrano fusi con la roccia. Un passeggiata in Piazza Castello e Piazzetta De Andrè, per godersi la tranquillità, magari al tramonto, sono d’obbligo.

 

Vernazza

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 6
Vernazza è il paese più cool e vibrante, con la sua miriade di casette arcobaleno, le tante locande, i piccoli bar, la piazzetta gremita di tavolini all’aperto che si affaccia sul porticciolo pieno di barche variopinte. 

NB: la chiesa di Santa Margherita d’Antiochia, che si trova sulla spiaggia, merita un istante della vostra vacanza. 

 

Corniglia

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 2
Per raggiungere questo piccolo paese arroccato in cima alla collina è necessario percorrere la Lardariana, una salita di 377 gradini. La fatica vi svelerà un intricato schema di vie, negozietti d’altri tempi, come quelli che vendono ceramiche artigianali, ma, soprattutto, la Chiesa di San Pietro da cui ammirare un panorama mozzafiato.

 

Riomaggiore

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 10
Il centro storico è costellato da caratteristiche casette in stile medievale, incastonate in un continuo sali e scendi di caruggi. Quello, però, che ha reso Riomaggiore famoso nel mondo è la via dell'Amore, una passeggiata dedicata a tutti gli innamorati che possono camminare e giurarsi amore eterno su una strada a picco sul mare.

 

What to do

Hiking

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 4
Questo pezzo di Liguria è conosciuto, soprattutto tra i turisti stranieri, per le passeggiate. 

I sentieri che collegano l’entroterra sono 44, alcuni più semplici, altri più impegnativi, ma quelli principali sono: l’Alta via delle Cinque Terre, un’antica mulattiera;  la “Via dei Santuari” che permette di scoprire i cinque santuari del Parco; il Sentiero azzurro, che congiunge Levanto a Porto Venere attraversando tutti i borghi delle Cinque Terre. Il tratto di questo percorso tra Riomaggiore e Manarola viene chiamato Via dell’Amore.

 

Go kayaking or snorkeling

Un altro modo per vivere il mare, reso semplice dai tanti posti che affittano kayak e offrono visite del fondo marino.

 

Getting lost

Perdersi tra i ciàn (le strisce di terra coltivabile sorrette da muretti a secco) di Manarola o tra i vicoli stretti degli altri borghi. 

 

Eat

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 0
Assaggiare le acciughe di Monterosso, fritte, marinate, ripiene, nel “tian” con le patate, sotto sale come antipasto accompagnate da pane e burro o condite alla ligure.

Altrie piatti della tradizione? I muscoli alla marinara o ripieni, la “mesciua” (zuppa di legumi e cereali), la frittura mista in cartoccio mangiata stile street food,…

 

Best beaches

Spiaggia di Fegina. Nella parte nuova di Monterosso, va dalla statua del Gigante di Punta Mesco ai faraglioni, è ampia, sabbiosa, con piccoli ciottoli. Nel 2007 la rivista americana Forbes l’ha inserita fra le 25 più sexy del mondo.

 

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 7

Spiaggia di Porto Pidocchio. Si trova lungo la ciclopedonale di Framura ed è una minuscola caletta di ciottoli a ridosso di una parete rocciosa, ma, a dispetto del suo nome, il mare qui è stupendo. La spiaggia è anche attrezzata per il climbing.

 

Spiaggia di Guvano. Questo isolato pezzo di terra ghiaiosa, che si trova tra Corniglia e Vernazza, viene descritto come un luogo in cui i vestiti sono optional o meglio dove è facile incontrare qualche nudista. Purtroppo Corniglia è l’unica delle Cinque Terre a non avere accesso diretto al mare, ma, la sua spiaggia più famosa è raggiungibile attraverso il sentiero in circa un’ora di cammino, oppure dalla stazione di Corniglia attraverso il tunnel delle ferrovia Genova-La Spezia, saprete di essere nel posto giusto appena vedrete una figura dipinta nuda all’entrata.

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 5

Spiaggia del Canneto. È a Riomaggiore, tra Punta Castagna e Punta del Cavo. Raggiungibile solo via mare, su un lato offre una bellissima cascata naturale di acqua dolce.

 

Bloggers tips

- Seguite una lezione per imparare a fare il pesto presso il ristorante Nessun Dorma di Manarola, che è anche uno dei luoghi con la vista più suggestiva.

- Godetevi un po’ di riposo con buon drink in uno dei tanti bar e ristoranti che si trovano nella piazzetta dell'Oratorio dei Disciplinati di Santa Caterina a Corniglia.

- Esplorate i tanti vigneti della zona e magari fermatevi per un picnic.

 

Fun Facts

Summer Escape: Cinque Terre Special Leggi, sogna e viaggia  | Image 8
- I nomi delle Cinque Terre rivelano le loro origini romane. Manarola significa Piccola ara dei Mani, Vernazza deriva dal termine “Verna” (indigeno), Riomaggiore prende nome dal latino Rivus Maior, mentre Monterosso da Mons Rubens e Corniglia, invece, fu chiamata così in onore di Cornelio.

- Eugenio Montale, George Byron, Percy Bysshe Shelley e Richard Wagner, affascinati da questa zona d’Italia, l’hanno più volte tratteggiata nelle proprie opere. 

- Il mare delle Cinque Terre è il posto ideale per avvistare delfini e balene. 

- Nelle Cinque Terre le acciughe sono chiamate il "pan do mâ", il pane del mare, e, secondo la tradizione, dal 29 giugno, il giorno di San Pietro, inizia la loro stagione di pesca più abbondante. 

- A maggio le vie di Monterosso ospitano la sagra del limone, una festa dove soddisfare la gola ed assaggiare marmellate, limoncino, torte e creme al limone.

- Dall’8 dicembre fino a fine gennaio, al tramonto sul monte di Manarola si accendono più di 300 luminarie. Sono un presepe unico al mondo, costruito dal 1976 da un ferroviere in pensione del luogo.