Vedi tutti

Hello Brooklyn #5 - Tangina Stone

Da Canton a NY

Hello Brooklyn #5 - Tangina Stone Da Canton a NY

A volte lasciare la propria cittadina per trasferirsi in una grande città con diversi punti di vista, può essere il modo migliore per trovare se stessi e crescere artisticamente.

Tangina Stone, cantautrice e chitarrista, è il perfetto esempio di ricerca artistica in una metropoli. Nata e cresciuta in una piccola città dell’ Ohio, Canton, Tangina ha sempre sognato di evadere verso un qualcosa di più grande, interessante e multicultare, così a 18 anni decide di trasferisi a New York, con la sua chitarra e pochi soldi in tasca, ma promettendo a se stessa di lavorare duramente per la sua musica.

La forza di volontà e i numerosi concerti in diversi locali newyorkesi la porteranno a realizzare il suo primo EP chiamato The Fall, completamente indipendente da qualsiasi label e le cui tracce sono attualmente comprese sui canali americani TV One per il programma Hollywood Divas e su VH1 per l’ormai celebre reality Love & Hip Hop Hollywood.

Una delle caratteristiche di Tangina è sicuramente quella di riuscire a soddisfare un pubblico multi sfaccettato, la sua musica è infatti una miscela tra soul, rock con elementi r&b e pop.

Il suo ultimo singolo Wasn’t Love Cafe, realizzato con la label Feel Up Records, è attualmente disponibile online.

 

#1 Chi è Tangina Stone?

Sono un'artista, perché amo, rispetto la musica e tutti coloro che la creano. Il mio amore per la musica e il fatto di credere profondamente nell'impatto positivo che può avere sull'umanità, mi fa andare avanti ogni giorno. Voglio cambiare il mondo o almeno far parte di quel piccolo gruppo di persone che prova a cambiarlo ogni giorno. La musica è il mio mezzo di comunicazione, con essa posso condividere le mie emozioni, la mia passione e il mio cuore con chiunque sarà pronto ad ascoltarmi

#2 Come mai hai scelto New York?

Mi sono trasferita a New York per trovare me stessa e per dedicarmi completamente alla musica. Non è stato facile, per un periodo mi sono sentita totalmente persa ma ho imparato che questo fa appunto parte del trovare se stessi . La mia carriera musicale è davvero importante per me e non sarei mai arrivata a questo livello senza trasferirmi a New York. Quindi si, direi proprio di aver trovato quello che cercavo.

#3 Parlaci della canzone e del video Suntan. 

Suntan è davvero importante per me, è un pezzo che ho scritto per la mia ragazza. Lei è la mi più grande ispirazione in tutte le canzoni d'amore felici che scrivo. Ma la canzone rappresenta anche le storie di tutti ed è per questo che ho deciso di non essere nel video. Volevo semplicemente esprimere e condividere amore.

#4 Cos'altro ti piacerebbe fare a parte la musica?

Per me la nuova generazione è molto importante. La maggior parte dei giovani non vede e non sfrutta il proprio potenziale. Ne parlo molto spesso nella mia musica quindi credo proprio che se non fossi una cantante mi dedicherei all'insegnamento.

#5 Quali sono secondo te i lati positivi e negativi del music business musicale al giorno d'oggi?

Il lato positivo è il fatto che ora come ora gira un sacco di bella musica realizzata da diverse label ma allo stesso tempo non c'è abbastanza riconoscimento per questi artisti. Alla fine la musica meno innovativa è sempre quella che va in radio e a volte può essere sconcertante.

#7 Una delle più belle esperienze della tua vita?

Una delle esperienze più belle della mia vita è quella che sto vivendo in questo momento. Tutto questo grazie a New York, sto imparando tantissimo, ogni giorno. Non penso proprio sarebbe stato lo stesso in Ohio.

#8 In che paese ti piacerebbe esibirti?

Sicuramente in Inghilterra, a Londra!

#9 2016: quali sono le tue aspettative per quest'anno?
Concentrarmi al massimo sulla mia musica, scrivere e registrare nuovi pezzi e condividere il tutto il più possibile con il resto del mondo. Vorrei riuscire a superare tutti gli ostacoli che qualsiasi artista deve affrontare. Voglio perseverare e realizzare tutti i miei sogni.

www.tanginastone.com