Vedi tutti

Marco Laganà presenta R.U.G.A.

La sua campagna FW16 scattata da Adriano Cisani

Marco Laganà presenta R.U.G.A. La sua campagna FW16 scattata da Adriano Cisani

Per la sua campagna FW16 Marco Laganà stravolge le regole dell’advertising. Il giovane shoe designer milanese sceglie anziani con gambe gonfie e parrucchino al posto dei modelli tradizionali, facendo loro indossare le scarpe della sua ultima collezione – titolata non a caso R.U.G.A. Il nome non fa soltanto riferimento ai segni dell’invecchiamento sulla pelle, ma è anche l’acronimo di ‘Rough Unique Grand-parents Art’, un tributo ai nonni e alle loro storie senza tempo.

Le immagini, scattate da Adriano Cisani con lo styling di Ramona Tabita, ritraggono gli anziani in contesti quotidiani: giocano a carte, prendono le medicine, immergono i piedi in acqua fresca per ritrovare un po’ di sollievo.

Tra i design della collezione ritroviamo due icone del brand come il mocassino college e la sneaker con doppia stringa, a cui si aggiungono un modello biker e un mocassino che si trasforma in un boot dal carattere elegante.

La pelle martellata – più colloquialmente, rugosa – rappresenta l’anzianità, mentre il velluto, con la sua porosità e morbidezza, è un omaggio alle atmosfere ovattate delle loro case, quasi fossero sempre pronte ad impregnarsi di ricordi.