nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

Prada firma il primo finanziamento sostenibile

Più eco-friendly diventa la maison, meno interessi pagherà

Prada firma il primo finanziamento sostenibile  Più eco-friendly diventa la maison, meno interessi pagherà

Mossa storica per Prada che diventa la prima azienda di moda a firmare un Sustainability Term Loan. La maison ha ottenuto dal gruppo Crédit Agricole un prestito quinquennale da cinquanta milioni di euro con un meccanismo premiante che modificherà i tassi di interesse annui in base agli obiettivi sostenibili che il brand si è prefissato. Questo corrisponde con i valori espressi dal brand stesso nel proprio policy statement:

Prada sente la responsabilità di assumere e promuovere comportamenti virtuosi dal punto di vista ambientale, impegnandosi a realizzare esempi di buone pratiche all’interno del proprio settore”.

Tre gli obiettivi da raggiungere: sostenibilità certificata per i negozi Prada, training dedicato a temi ambientali per i dipendenti e infine tenere fede alla promessa (già fatta dal brand questo Giugno) di cominciare a utilizzare solo Prada Re-Nylon, un tipo di nylon rigenerato sviluppato dalla maison, a partire dal 2021. Per verificare la sostenibilità degli edifici del marchio sarà usato il sistema di rating LEED, acronimo di Leadership in Energy and Environmental Design, che certificherà l’impronta ecologica dei punti vendita del brand.

Alessandra Cozzani, Chief Financial Officer del Gruppo Prada, ha commentato:

“Questa operazione testimonia quanto la sostenibilità sia un elemento chiave per lo sviluppo del Gruppo Prada, sempre più integrata nella nostra strategia. Siamo certi che questa collaborazione con Crédit Agricole, tra i leader del settore, aiuterà a estendere i benefici di una gestione di impresa responsabile anche al mondo finanziario.”