Durante lo scorso weekend, Kanye West ha rilasciato un nuovo merch per celebrare il suo tanto atteso Sunday Service al Coachella. Il merch comprendeva felpe, calze, t-shirt e pantaloni, con slogan che fanno riferimento alla spirituralità, come “Holy Spirit”, "Jesus Walks" e "Trust God", capi disegnati da YEEZY e Bravado in collaborazione con il Cactus Plant Flea Market. Anche se gli item rilasciati durante il Coachella erano piuttosto semplici, quello che ha lasciato perplesse molte persone sono i prezzi di questi capi. 

Il merch del Sunday Service di Kanye West ha dei prezzi assurdi L'ennesima collezione disegnata da West ci ha fatto sorgere qualche domanda attorno alle sue capacità come designer | Image 0
Il merch del Sunday Service di Kanye West ha dei prezzi assurdi L'ennesima collezione disegnata da West ci ha fatto sorgere qualche domanda attorno alle sue capacità come designer | Image 2
Il merch del Sunday Service di Kanye West ha dei prezzi assurdi L'ennesima collezione disegnata da West ci ha fatto sorgere qualche domanda attorno alle sue capacità come designer | Image 1
Comprare un capo del merch significa dover sborsare $50 per un paio di calzini e fino a $225 per una felpa tie-dye. Rispetto ai suoi ultimi merch, realizzati per l'album composto in Wyoming e per The Life of Pablo, i prezzi sono in effetti oltraggiosi. Per il merch di The Life Of Pablo avresti speso "solo" $95 per una felpa col cappuccio o $45 per la versione Wyoming in tie dye. Tuttavia, secondo Bravado, la società che produce il merch di Kanye, la differenza questa volta è che i precedenti merch sono stati stampati su tessuti firmati Gildan, mentre il merch del Sunday Service è stato effettivamente stampato su tessuto originale Yeezy. Sebbene rispetto agli altri merch quello per il Sunday Service si riveli più costoso, è effettivamente meno caro di tutti gli item che fanno parte della collezione YEEZY. Una felpa tie-dye acquistata al Coachella ti costava $225, mentre la versione originale firmata Yeezy ti sarebbe costata $340. 

Il merch del Sunday Service di Kanye West ha dei prezzi assurdi L'ennesima collezione disegnata da West ci ha fatto sorgere qualche domanda attorno alle sue capacità come designer | Image 0
Casi come questo sollevano diversi interrogativi sull'abilità del rapper come stilista. C'è sempre stato un dibattito intorno al valore di Kanye West come designer sin dalla primissima versione di Kanye West x Adidas Yeezy Season 1. Dopo il drop della prima collezione nel 2015, e più avanti nello stesso anno anche della stagione 2, molti si chiesero se i capi obiettivamente semplici, minimali, a tratti mediocri, che il designer aveva presentato valevano il prezzo a cui erano venduti. Molte volte i capi disegnati da West sono stati paragonati a quelli indossati dai senza tetto. In ogni caso West ha lanciato un vero e proprio trend, che ha contribuito alla diffusione dello sportswear e dello streetwear. 

Il merch del Sunday Service di Kanye West ha dei prezzi assurdi L'ennesima collezione disegnata da West ci ha fatto sorgere qualche domanda attorno alle sue capacità come designer | Image 1
E' indubbio che Kanye West abbia uno spiccato senso artistico anche quando si tratta di moda. In occasione della sua seconda collezione rilasciata nel 2014 in collaborazione con il brand francese di denim A.P.C., in un video ora rimosso da Internet, West spiegava per quasi quindici minuti le ispirazioni, i dettagli e la visione artistica dietro alla collezione di ispirazione militare. Tuttavia in alcuni casi - come quello riguardante il merch del Sunday Service - si può sostenere che il rapper-designer faccia affidamento quasi unicamente sul peso del suo nome per vendere pezzi ordinari a prezzi esorbitanti. 

Tutto dipende dal punto di vista del consumatore e dall'opinione di ognuno di noi di Kanye West come creativo. I fan più sfegatati di Yeezy compreranno questo ennesimo merch, mentre l'industria della moda e il resto del mondo potrebbero avere difficoltà a comprendere e digerire il rapporto tra il designer e i prezzi dei suoi capi.