Hidefumi Hommyo inaugura Atmos a Harajuku, Tokyo nel 2000

Nel 2001, dopo un solo anno di attività, Nike propone a Hommayo di collaborare e di realizzare insieme per la primissima volta una Air Max 1. La scelta fu mirata: la silhouette dell’Air Max andava per la maggiore a Tokyo, e ogni sneakerhead giapponese ne possedeva almeno un paio. La collaborazione fu tenuta segreta fino al momento del lancio, neanche Nike Japan ne era a conoscenza, ma la sneaker fu così apprezzata che andò immediatamente sold out

 

Tutto quello che dovreste sapere sull'atmos x Nike “Animal Pack 2.0” Siete pronti a rivivere il passato? | Image 1
Nike Air Max 95 x atmos Safari Pack OG 2006
Tutto quello che dovreste sapere sull'atmos x Nike “Animal Pack 2.0” Siete pronti a rivivere il passato? | Image 2
Nike Air Max 1 x atmos Safari Pack OG 2006

Questa fu solo la prima di una lunga serie di collaborazioni, non solo con Nike, ma con tutti i più grandi brand di sneakers, arrivando a vantare un totale di circa 200/300 collaborazioni.

Ed è proprio nel 2006 che l’atmos Animal Pack viene realizzato. Le silhouette della Air Max 1 e della Air Max 95, vengono ricoperte in pony hair dalle diverse texture animalier. La scelta dei materiali e dei colori anche in questo caso non fu casuale. 

Come lo stesso Hidefumi Hommyo dichiarò più volte, il gusto del pubblico giapponese è totalmente diverso da quello dei consumatori europei ed americaniI giapponesi amano i dettagli, e hanno un gusto particolarmente raffinato in quanto ad abbinamenti e combinazioni di colori. Mentre i consumatori americani impazziscono per le Jordan Retro, i clienti giapponesi preferiscono le Air Max, e non indosserebbero mai qualcosa che non sia perfettamente abbinata al proprio outfit.

Il resto è storia. E la storia sta per fare il suo grande ritorno sul mercato in occasione dell'Air Max Day 2018, o forse è il caso di dire Air Max Month. Una delle collaborazioni più desiderate nel mondo dello streetwear ritorna quest'anno con le classiche Nike Air Max 95Air Max 1. A differenza della versione OG che aveva un pony hair cream sull’upper, l’edizione del 2018 si tingerà di nero.  

Tutto quello che dovreste sapere sull'atmos x Nike “Animal Pack 2.0” Siete pronti a rivivere il passato? | Image 0
Tutto quello che dovreste sapere sull'atmos x Nike “Animal Pack 2.0” Siete pronti a rivivere il passato? | Image 3
Tutto quello che dovreste sapere sull'atmos x Nike “Animal Pack 2.0” Siete pronti a rivivere il passato? | Image 7
Tutto quello che dovreste sapere sull'atmos x Nike “Animal Pack 2.0” Siete pronti a rivivere il passato? | Image 5
Tutto quello che dovreste sapere sull'atmos x Nike “Animal Pack 2.0” Siete pronti a rivivere il passato? | Image 4
Tutto quello che dovreste sapere sull'atmos x Nike “Animal Pack 2.0” Siete pronti a rivivere il passato? | Image 6

Entrambe le sneakers saranno rilasciate il 17 Marzo al prezzo di circa 160€ per l'Air Max 1 e circa 200€ per la Air Max 95, e saranno acquistabili tramite SNKRS app oppure presso selezionati rivenditori.
 Pics by Stadium Goods