Una volta viaggiavamo nelle città d’arte più famose del mondo per vedere le opere dei grandi maestri, ora, basta semplicemente fare clic.

Le Veneri dei dipinti dell'800 e gli autoscatti delle ragazze di oggi, questa è l'idea alla base del Tumblr "CamGirlsproject" realizzato da Vanessa Omoregie. "Ho aperto questo Tumblr in risposta a tutti i commenti negativi che si possono leggere quando si postano autoscatti". Si tratta di un sito partecipativo, infatti è sufficiente scegliere uno dei dipinti da una lista, fotografarsi, non necessariamente nude, inviare le foto e attendere il fotomontaggio. Un  progetto che combina l'erotismo artistico e quello più intimo, ma anche una riflessione sull'immagine della donna sul web: "Un autoscatto è la vostra rappresentazione e si può controllare quello che il mondo vedrà. Si parla spesso dell'immagine della donna, io volevo creare uno spazio in cui per una volta sono le donne a parlare di loro stesse”. Detto questo...

Ecco a voi le Veneri ottocentesche come mamma le ha fatte.

 
6 Altre foto
Sfoglia