Spazio Maiocchi è uno dei luoghi dedicati all'arte e alla cultura più in fibrillazione di Milano. Fondato da Carhartt WIP e Slam Jam, lo spazio ospita una gran quantità di eventi, tra musica, arte, design e moda, con lo scopo di 'dare vita a nuove esperienze artistiche'. Uno slogan che si rispecchia perfettamente nella figura di Virgil Abloh, che proprio qui ha in programma un'installazione artistica. Di formazione architetto, Virgil è diventato un'icona del nostro tempo, un rappresentante della street culture e dell'alta moda, anche grazie alla sua recente nomina di Direttore Creativo da Louis Vuitton, ed ora arriva a Milano per presentare il suo ultimo progetto, realizzato in collaborazione con il magazine d'arte milanese Kaleidoscope. Proprio all'interno di Spazio Maiocchi il prossimo 30 novembre Virgil presenterà un'edizione speciale dell'ultimo numero di Kaleidoscope, che includerà una T-shirt e un artwork autografato, nella cornice di un'installazione speciale. 

Virgil Abloh presenterà una nuova installazione a Milano All'interno di Spazio Maiocchi | Image 0
Abloh svelerà inoltre un manifesto a tema 'streetwear come il nuovo movimento d'arte globale' - proponendo questo movimento come 'un modo di spaziare tra discipline diverse, dando vita ad un nuovo Rinascimento che abbatte le barriere tra cultura alta e vita reale'. 

Insieme all'installazione di Abloh, Spazio Maiocchi ospiterà la retrospettiva del fotografo Collier Schorr, il nuovo lavoro dell'artista francese Camille Henrot e dello scultore Eric N Mack, oltre ad una performance del collettivo queer polacco-lituano Young Girl Reading Group. 

L'installazione avverrà per un solo giorno, il 30 novembre, dalle 19 alle 21. Restate su nss per tutti gli aggiornamenti su questo evento esclusivo.