Se ben usato, Instagram può essere lo spazio ideale per esprimere il proprio talento. È il caso del duo dietro l’account @VHFdigital (Video High Frequency).

Il segreto è semplice, ma efficace: mescolare arte e moda con gif, unendo colori, texture e dettagli in movimento. Le influenze? Un range eterogeneo che comprende Comodor 64, Windows 95, Macintosh 128k a videogiochi, cinematografia, ecc.

Questo approccio moderno ed accattivante nasce dalla volontà di esplorare il pensiero come immagine in movimento, dando vita ad un modo non convenzionale e creativo di veicolare e promuovere moda e lusso. Non più con mezzi uni-sensoriali, ma come esperienze tridimensionali, quasi tangibili, in grado di mostrare i prodotti a 360 gradi e fornire un'esperienza e un'interazione nuova e coinvolgente per il pubblico digitale.

Il duo di artisti spiega di aver scelto di esprimersi con le gif perché immagini appariscenti e animazioni vengono immediatamente assorbite e hanno un forte impatto visivo che ben aderisce ad una realtà nella quale “il business della moda e dei beni di lusso si sta spostando mentre i consumatori cercano interazioni ed esperienze, specialmente sui social media e online”. 

Se, come svelato dai diretti interessati, l'identità visiva di VHF prende ispirazione “dall'estetica delle prime fasi dell'era digitale dandole un tocco moderno con un interpretazione unica e innovativa della materia”, il suo futuro potrebbero essere sempre più collaborazioni con brand importanti.

Dopo la recente partnership con Marni, @VHFdigital sogna di lavorare soprattutto con Prada, ma anche con Gucci, Loewe, MSGM, Calvin Klein, Vivienne Westwood, GQ, Garage e Lane Crawford.

Noi siamo certi che il successo di questo progetto sia solo all’inizio e voi?