Ferro, da Montsia, in Catalogna, è il protagonista di inhabit #18. Le sue illustrazioni ci comunicano cosa vuol dire veramente per lui "casa" .

Ferro

inhabit #18 - Ferro Sa dov'è la luce e come accenderla | Image 0

Con gli occhi chiusi, si muove come nel ghiaccio. Funambolo. Fuori è tutto buio e lui sta dormendo profondamente. Senza paura cerca di svegliarlo. Non può vedere la fine del cavo, ma sa dov'è la luce e come accenderla.

 

Ferro (Montsià, 1992) laureato in Belle Arti presso l'Università di Barcellona, combina le sue attività quotidiane con quelle di illustratore fantasy e una carriera come artista di fumetti. Il suo lavoro è stato prevalentemente pubblicato su riviste non ufficiali, come Oiga Mira: mañana (2014), Sacrificio (2014), Belice (2015), Migas (2015), Arròs Negre (2017) e altri, dopo aver partecipato a diversi festival con NIMIO (2015-2017), vincitore del premio Miglior fanzine Nazionale al Festival Internazionale del Comic di Barcellona nel 2016. Attualmente fa parte del collettivo Buixa-Dibruixa, insieme a Luna Pan, ove sta disegnando il serial The Brown Owl’s Song (2016-2017), e il webcomic Rough Jean Turtlenecks (2017).

 

Twitter https://twitter.com/ferro_colat