nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

Il nuovo lookbook di Suicoke

Stivali e sandali Tabi nella nuova collezione del brand giapponese

Il nuovo lookbook di Suicoke Stivali e sandali Tabi nella nuova collezione del brand giapponese

La storia di Suicoke è uno dei più completi esempi di come lo streetwear non si uniformi sotto regole precise, e che la stimolazione visiva e la ricerca di design non convenzionali siano uno degli elementi di maggior successo nella nuova industria della moda. Suicoke sta continuando a sviluppare collezioni e collaborazioni con alcuni dei maggiori brand, come la più recente con Valentino o quelle con BAPE, A.P.C., Beams, GOLF le FLEUR*, Maharishi, Aimé Leon Dore, Midnight Studio, Aries o Wacko Maria. 


Nel nuovo lookbook è celebrata anche la partnership con Vibram, nata nel 2014, quando Suicoke è diventato il primo sandalo dotato di una suola realizzata dall’azienda italiana. Dalla semplice idea di sandalo si è passati quindi a un prodotto versatile e esteticamente rinnovato, attirando il brand fondato in Giappone nel 2006 all’interno del mondo street. Suicoke si è quindi aperto ai look outdoor e al casualwear, diventando uno dei primi brand a focalizzarsi contemporaneamente su due mondi così distanti.

 
Ogni collezione è un indicatore di quanto il marchio stia fiorendo in un mercato molto competitivo e il nuovo lookbook dimostra come il brand mantenga anche per la nuova stagione un ampio radar d'ispirazioni. Ci sono sandali in pelo con strappi; boot che rivisitano i modelli da montagna con inserti in pelle, dettagli in gomma e lacci da trekking; ma anche modelli con grafiche animalier leopardate. L’impronta della cultura giapponese torna poi nelle silhouette e nelle punte dei sandali ispirate ai Jika Tabi tradizionali, grande marchio di fabbrica di Suicoke.