Giusto in tempo per il la Milano Design WeekPrada ha lanciato una nuova serie di prodotti in collaborazione con tre eccezionali architetti donne. La serie, intitolata Prada Invites, riunisce queste tre creative: Cini Boeri, Elizabeth Diller e Kazuyo Sejima, chiamate a disegnare borse uniche utilizzando il tessuto in nylon firmato Prada.

Le borse Prada disegnate da tre architetti donna  Una collezione in collaborazione con Cini Boeri, Kazuyo Sejima e Elizabeth Miller | Image 0

Utilizzando a proprio vantaggio i diversi background culturali ed esperienze, ogni architetto è stato in grado di creare pezzi completamente unici in risposta al progetto. L'architetto italiana Cini Boeri ha prodotto una borsa funzionale che ha la capacità di essere ampliata o ridotta in base alle necessità o all'occasione; l'architetto giapponese Kazuyo Sejima invece ha costruito un design più giocoso e artistico, realizzando due item diversi, intitolati 'Daln' e 'Yooo'. L'architetto americana Elizabeth Miller ha dato vita a due borse, una chiamata 'The Yoke' e l'altra 'The Envelope', che possono essere utilizzate sia come accessori che come veri e propri capi d'abbigliamento, vista la loro grande funzionalità. 

Le borse Prada disegnate da tre architetti donna  Una collezione in collaborazione con Cini Boeri, Kazuyo Sejima e Elizabeth Miller | Image 0
Le borse Prada disegnate da tre architetti donna  Una collezione in collaborazione con Cini Boeri, Kazuyo Sejima e Elizabeth Miller | Image 1
Le borse Prada disegnate da tre architetti donna  Una collezione in collaborazione con Cini Boeri, Kazuyo Sejima e Elizabeth Miller | Image 2

 

L'idea di creare prodotti pensati da donne per altre donne è solo l'ultimo esempio del di Prada per le rappresentazioni multiformi della femminilità contemporanea e dei frutti che può produrre. Le borse Prada Invites sono in vendita con diverse drop da fine marzo a inizio maggio in selezionati negozi Prada in tutto il mondo. In ogni di questi negozi, insieme alle borse, saranno esposti diversi cortometraggi che illustreranno i processi creativi degli architetti durante la progettazione dei pezzi.