Bad Deal è un marchio italiano di streetwear fondato e disegnato dai finalisti di Who is On Next?, la giornalista Marina Rubini e lo streetartist Zoow24. La collezione del brand comprende t-shirt unisex, giacche, felpe, bomber e altri capi decorati da particolari graffiti

“Bad Deal è una storia d’amore. Un incontro tra due mondi apparentemente lontani, quello della scrittura su carta stampata e quello dell’arte di strada. Scrivevo delle favole che disseminavo per casa, e Zoow le interpretava sui vagoni delle metropolitane durante i suoi viaggi interrail in giro per l’Europa. Così ho cominciato io a reinterpretare i suoi dipinti, trasformandoli in parole. Le persone sono come i libri: abbiamo tutti una copertina e una storia da raccontare", così ha raccontato Marina in un’intervista di qualche tempo fa.  

Bad Deal, il brand che sta cambiando lo streetwear milanese Il marchio ha appena aperto un pop-up nel concept store di lusso Excelsior Milano | Image 0

Nella loro più recente avventura, il duo dietro a Bad Deal ha appena aperto un pop-up store nel concept store di lusso Excelsior Milano, dove attualmente è in vendita una capsule collection di trench. “Per me l’unica cosa che conta è la mia arte, che in questo caso ho riportato sui trench. Sono davvero contento di averne già venduti tre il primo giorno, e che la gente stia iniziando ad andare in giro con dei capi unici dipinti a mano e non stampati in serie come fanno gli altri brand. Da quando ho fondato Bad Deal dipingo sempre meno quadri, perché i miei quadri sono diventati i vestiti, e devo dire che mi piace come cosa, perché si muovono come i vagoni della metropolitana, la gente li vede, e questo per me è molto speciale", queste le parole di Zoow. 

I trench di Bad Deal saranno disponibili in esclusiva presso Excelsior fino alla fine dell'anno.