Hai voluto la prima PlayStation, uscita nel 1994 e venduta in quasi 105 milioni di pezzi, l'hai rimpiazzata nel 2000 con la PS2, completamente rinnovata e futuristica, passando per la PS3 nel 2006 e per quarto modello della console nel 2013, fedele compagna, antidoto contro la noia e unica ragione di vita dei pomeriggi dopo scuola.
Se hai attraversto tutte queste evoluzioni della console prodotta da Sony, la bella notizia è che sta arrivando una nuova PlayStation, completamente rinnovata, che stravolgerà il modo di intendere il gaming e il significato di videogioco. 
Come riportato da Wired, al quartier generale di Sony a Foster City (CA), Mark Cerny - Lead System Architect for PlayStation - ha annunciato quali saranno i cambiamenti della nuova PS, della quale non è ancora stato ufficializzato il nome ma che per ora è stata chiamata "Console Next-Gen".

Come sarà la nuova PlayStation Grafica in 8K, effetti speciali presi da Hollywood e una nuova Virtual Reality | Image 1

Al progetto stanno lavorando un gran numero di studi creativi e di progettazione, con l'idea di integrare i desideri degli sviluppatori con le esigenze crescenti degli oltre 90 milioni di utenti che possiedono PS4, sempre più abituati e alla ricerca di livelli altissimi di realismo. 
Cerny ha infatti annunciato che la nuova console supporterà una grafica a 8K (basta solo avere il televisore adatto), e che saranno potenziate la grafica, la memoria di sistema e la velocità. Una SSD permetterà di migliorare notevolmente la velocità di esecuzione, risolvendo download per il quale ora servono quasi 15 secondi in 0.8 sec. La velocità sarà dminuita anche grazie a un nuovo hard drive.

Come sarà la nuova PlayStation Grafica in 8K, effetti speciali presi da Hollywood e una nuova Virtual Reality | Image 0
Come sarà la nuova PlayStation Grafica in 8K, effetti speciali presi da Hollywood e una nuova Virtual Reality | Image 2
Come sarà la nuova PlayStation Grafica in 8K, effetti speciali presi da Hollywood e una nuova Virtual Reality | Image 1

Tra le novità tecniche anche la GPU, una variante personalizzata della famiglia Navi di Radeon, che supporterà il Ray Tracing, una tecnica per migliorare gli effetti di luce ambientale e rendere in modo sempre più complesso e realistico gli ambienti 3D. Una importante novità considerando che nessuna console ha mai adottato questa tecnica, fino ad ora utilizzata solo da Hollywood.

In molti avevano criticato il relativo miglioramento dell'audio tra la PS3 e la PS4, Cerny ha confermato che ci saranno sostanziali miglioramenti, per permettere di potenziare l'esperienza di gioco. L'idea è quella di vivere fisicamente e dall'interno lo spazio virtuale, per coinvolgere maggiormente i gamer, anche grazie a un annunciato nuovo visore di Virtual Reality.

Cerny non ha affrontato il discorso prezzi e giochi, bisognerà quindi aspettare ancora per avere nuove informazioni. La PS next-gen, che non uscirà nel 2019, avrà un box completamente rinnovato, supporterà i giochi della PS4 e non rinuncerà al disco fisico, quello rigato che avete provato a pulire con la maglietta, oppure rotto in due dopo aver perso contro il vostro amico con un gol di righello al '90.

Come sarà la nuova PlayStation Grafica in 8K, effetti speciali presi da Hollywood e una nuova Virtual Reality | Image 0