Vedi tutti

Roma ad agosto

Un ritratto fotografico di Antonio Cavalieri

Roma ad agosto
Un ritratto fotografico di Antonio Cavalieri
Pin
3732
Roma ad agosto Un ritratto fotografico di Antonio Cavalieri

Le città ad agosto sono diverse, per un mese all'anno cambiano pelle mostrando un'identità diversa dal resto dell'anno. nss magazine esplora la trasformazione di tre città italiane: Roma, Milano e Napoli. La terza ed ultima puntata è dedicata a Roma.

Ci sono molti miti su Roma ad agosto. Per i Romani è diventando un cliché - "Alla fine si sta bene. Non c'è traffico." - alimentato dai film di Nanni Moretti e da chi Roma ad agosto non l'ha mai vissuta. 
I veri protagonisti della capitale nel suo mese più caldo sono i turisti. Tra Fontana di Trevi, il Colosseo e San Pietro, pattuglie di turisti solcano l'asfalto bollente della città armati di selfie stick e cappellini per prottegersi dal sole.
Come fece Martin Parr per Magnum nel 2005, la lente di Antonio Cavalieri ha catturato per nss magazine l'estetica del turismo kitsch nel 2018 a Roma, tra souvenir fake Supreme e tramonti all'ombra del Colosseo. Il tema della decadenza, del mito della Dolce Vita Romana si infrange sulle barriere del cantiere della Metro C e sui cavalli stanchi delle Botticelle di Piazza Venezia.

Antonio Cavalieri, documentarista dei vip lounges romani, noto per aver ritratto artisti emergenti e non, rappresenta il panorama odierno della musica italiana ponendolo sotto una luce tanto satirica quanto equa.

Copyright © 2018 nss factory - All rights reserved