I creatori di Club To Club hanno inaugurato lo scorso anno un nuovo festival, il VIVA! Festival. L'evento si svolge in uno dei luoghi più belli d'Italia, la Puglia, quest'anno dall'1 al 4 agosto, con un programma non-stop in una delle zone più affascinanti del Sud Italia, la Valle D'Itria

La line-up di VIVA! Festival 2019 Da Apparat fino a Napoli Segreta, in Puglia dall'1 al 4 agosto | Image 2
Per l'edizione di quest'anno innovazione e tradizione completeranno un dialogo che comprende e nasce dalle diverse anime del territorio, ricco di cultura, paesaggi spettacolari e bellezze architettoniche: un'interpretazione che affonda le sue radici in un vasto immaginario legato all'avant-pop e ai linguaggi contemporanei attraverso una programmazione innovativa e trans-globale, ma che allo stesso tempo mantiene saldo il proprio radicamento con la storia di un territorio dall'identità unica. Il festival si svolgerà in alcune delle più suggestive masserie situate nella Valle d'Itria, tra i comuni di Locorotondo, Martina Franca e Cisternino, e si concluderà eccezionalmente sul mare di Ostuni e Fasano. Finalmente sono stati svelati i primi nomi della line-up della terza edizione del festival: 

 

  • JON HOPKINS [ LIVE ]  (UK)
  • GILLES PETERSON & MC GENERAL RUBBISH  (UK)
  • TODD TERJE [ DJ — IT EXCLUSIVE SHOW ]  (NO)
  • APPARAT [ LIVE ]  (DE)
  • YVES TUMOR [ IT EXCLUSIVE SHOW ]  (US)
  • DEENA ABDELWAHED  (FR/TN)
  • BAMBA PANA & MAKAVELI  (TZ)
  • JUAN WAUTERS [ IT DEBUT SHOW / IT EXCLUSIVE SHOW ]  (UY)
  • NICOLA CONTE  (IT)
  • JAYDA G  (CA)   
  • +
  • NAPOLI SEGRETA  (IT) | NINOS DU BRASIL  (IT) | CARLO PASTORE  (IT) CIAO. DISCOTECA ITALIANA  (IT) | FUNKRIMINI  (IT) | JIMA FEI + YAFFRA  (IT)

 

La line-up di VIVA! Festival 2019 Da Apparat fino a Napoli Segreta, in Puglia dall'1 al 4 agosto | Image 1

 

LA LINE-UP

JON HOPKINS

Giovedì 1 agosto 

  • Un altro fuoriclasse dell'elettronica degli ultimi anni è Jon Hopkins: attraverso un percorso fatto di cinque album e collaborazioni con artisti come Brian Eno, Coldplay, Herbie Hancock e Massive Attack, il musicista londinese ha sviluppato uno stile molto personale, che si è evoluto ulteriormente con il suo ultimo album, 'Singularity', un disco che esplora le connessione tra la nostra mente, i suoni e la natura, abbracciando techno, psichedelia e momenti riflessivi.  

GILLES PETERSON &

MC GENERAL RUBBISH 

Venerdì 2 agosto 

  • Dj, produttore, discografico, collezionista: Gilles Peterson è un personaggio unico del panorama mondiale. Basterebbe citare le etichette discografiche da lui fondate e dirette (Acid Jazz, Talkin 'Loud, e ora Brownswood). La sua passione e il suo entusiasmo per la musica di qualità sono contagiosi, come sa bene chi lo ascolta su BBC 6 Music o nella webradio da lui creata, la Worldwide FM. Durante il suo dj set sarà accompagnato dall'MC General Rubbish, già noto come Earl Zinger. 

TODD TERJE

Venerdì 2 agosto

  • Che si tratti di re-edit o delle sue irresistilibili progressioni disco, ovunque Todd Terje metta le mani ne esce sempre una miscela travolgente di musicalità e giocosità. Come già nel suo acclamato primo album 'It's Album Time', l'impronta del dj e produttore norvegese è composta da ritmi orecchiabili, suoni dubby, suggestivi strati di synth, umori cinematografici, e la sua resistenza ad essere catalogato secondo i soliti schemi è evidente. 

APPARAT

Sabato 3 agosto

  • Quattro giorni insieme ad alcuni degli artisti più interessanti della scena internazionale, sempre al confine tra avanguardia e pop. Come dimostra il nuovo e acclamato abum 'LP5', la musica di Apparat è caratterizzata da un'eleganza che permea ogni suono e che regala dettagli capaci di generare bellezza e forti emozioni. Il 2019 segna il ritorno sul palco dell'artista tedesco insieme alla sua band, dopo numerose collaborazione con i Moderat e e i numerosi lavori per teatro, cinema e TV. 

YVES TUMOR

Sabato 3 agosto

  • Senza dubbio uno degli artisti più particolari della sua generazione, Yves Tumor è l'ispirato, enigmatico e caotico alter ego di Sean Bowie, produttore e performer originario del Tennessee, a esprimere un'estetica estremamente audace che ha forgiato una reputazione promettente di performance dal vivo brutali ed energiche. Qualche mese fa ha pubblicato 'Safe In The Hands Of Love' (Warp Records), disco eclettico che fonde noise, ambient, pop, r & b e post-punk con una sensibilità contemporanea. 

DEENA ABDELWAHED 

Giovedì 1 agosto

  • Nel suo primo album 'Khonnar' - uscito a fine 2018 per InFiné - la franco-tunisina Deena Abdelwahed ha realizzato una versione molto personale del suono elettronico più visionario e sperimentale, in un lavoro anticonformista che ne afferma l'identità di cittadina del mondo.

BAMBA PANA & MAKAVELI 

Venerdì 2 agosto

  • Di origine tanzaniana, Bamba Pana & Makaveli sono tra i pionieri della vivace scena elettronica dell'Africa Orientale. Fra gli artisti di punta dell'etichetta Nyege Nyege Tapes, sui ritmi frenetici del suono "singeli" il produttore e il rapper combinano testi satirici e influenze che vanno dalla house all'happy hardcore. 

JUAN WAUTERS 

Venerdì 2 agosto

  • Nato a Montevideo (Uruguay) ma newyorchese d'adozione, Juan Wauters racconta con semplicità il mondo che lo circonda, infuse di folk-rock e radici latine.
 

JAYDA G

Sabato 3 agosto

 

  • Sono in continua ascesa il profilo e la popolarità di Jayda G: l'artista canadese di base a Berlino ha da poco pubblicato per Ninja Tune il suo disco di debutto, 'Significant Changes', in cui è evidente la sua innovativa interpretazione della Chicago house. 

 

NAPOLI SEGRETA  NINOS DU BRASIL  CARLO PASTORE  CIAO. DISCOTECA ITALIANA FUNKRIMINI

JIMA FEI + YAFFRA 

  • A VIVA! Festival arriverà anche il collettivo Napoli Segreta, già autore lo scorso anno di una compilation cult (pubblicata da Early Sounds Recordings), in cui ha selezionato alcuni dei groove più rari della scena disco e funk. Ormai di casa nei festival più prestigiosi del mondo, a VIVA! Festival ci saranno inoltre i Ninos Du Brasil, un duo formato da Nico Vascellari e Nicolò Fortuni che traduce l'inedito mix di techno, batucada, e samba in show carnevaleschi e catartici. Infine ritorna il musicista Nicola Conte. Conte si ispira alla musica italiana degli anni Sessanta e Settanta, spaziando dalla bossa nova alla tradizione jazzistica, che ripropone nei suoi set in maniera sapiente e sofisticata. 

La line-up di VIVA! Festival 2019 Da Apparat fino a Napoli Segreta, in Puglia dall'1 al 4 agosto | Image 0

I biglietti per il VIVA! Festival, che si terrà dall'1 al 4 agosto, sono disponibili ora qui:

 

〉  full pass early bird: 40 € + d.p.
〉  thursday early bird: 15 € +d.p.
〉  friday early bird: 15 € +d.p.
〉  saturday early bird: 15 € +d.p. 

mare di Ostuni e Fasano.
con una inedita conclusione del festival sul
mare di Ostuni e Fasano.