L'unico e inimitabile Young Signorino è tornato. Strano ed intrigante come sempre, questa volta si fa ancora più strano. Questa è una storia contorta in tre parti, quindi procediamo con ordine. 

 

Parte I

Una settimana fa Signorino aveva pubblicato il nuovo singolo ‘Coma Lover’, presentandosi per la prima volta con fattezze più umane rispetto al suo solito personaggio 'diabolico'. La canzone, sul tema della depressione, aveva un tocco più emo/indie rispetto al suo stile più vicino alla trap. Dopo aver raggiunto quasi mezzo milione di visualizzazioni, il video è stato misteriosamente cancellato, nessuno sa con certezza da chi e per quale motivo. Signorino ha espresso la sua sorpresa sui social, promettendo di tornare molto presto. 

 

In seguito, Signorino si è improvvisamente ritrovato in compagnia di Dua Lipa, una delle più famose pop star del mondo. La cantante, infatti, ha condiviso con i suoi quasi 18 milioni di follower una story di Instagram con il video di 'Mmh ha ha ha', aggiungendo che era "innamorata della canzone". Una mossa assolutamente inaspettata, anche per gli stessi fan di Signorino, e ciò che è interessante è il clamore e le discussioni che l'artista riesce a generare anche al di fuori dell'Italia. A cosa porterà tutto questo può dircelo solo il tempo. E qui si conclude la parte I. 

 

Parte II

Qualche giorno fa, come promesso, Young Signorino ha fatto il suo ritorno con una nuova traccia, 'Taxi Punk', aprendo per l'occasione un nuovo profilo su SoundCloud chiedendo ai fan di seguirlo. Taxi Punk è caratterizzato da quel sound distorto per cui, insieme agli strani gorgoglii e rumori, l'artista è conosciuto: lascia gli ascoltatori confusi, ma affascinati, ed è tutto ciò che vogliamo da lui. 

 

Parte III

Ma la storia non finisce qui. Ieri sera Young Signorino ha dato un assaggio del suo nuovo video YouTube sul suo profilo Instagram. 'IN NOMINE PATRIS' più che una canzone, è un'inquietante linea di basso minimale, mentre nel video lo vediamo passeggiare per strada di notte. Come previsto, i fan più accorati sono stati velocissimi a trovare tutti i messaggi nascosti nella canzone... 

 

"depression obsession my mantra fashion” è la frase che viene ripetuta continuamente, e un utente di YouTube ha offerto la sua analisi. Il titolo 'nel nome del padre' si riferisce a Dio, "nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo", e si ricollega quindi al concetto di Trinità. La Trinità si riflette nelle tre parole ripetute: obsession, depression e fashion. L'ossessione per la droga, già dimostrata in Mmh ha ha ha, Dolce droga, and La Danza Dell'Ambulanza; la sua depressione e l'amore per la moda, sono tutti temi ricorrenti nei suoi video. Sono questi tre elementi a definire l'artista, e la canzone è contraddittoria proprio per simboleggiare il contrasto tra Dio e la sua persona. Lasciamo a voi i commenti. 

Dai un'occhiata ai nuovi video di Young Signorino qui e resta su nss magazine per tutte le novità sul misterioso artista.