Finalmente è uscito!

Drake ha pubblicato 'Scorpion', il suo nuovo e quinto album.

È uscito il nuovo album di Drake! In “Scorpion” il rapper duetta con Michael Jackson e conferma di avere un figlio | Image 0
Prodotto da Noah 40 Shebib con Oliver El-Khatib per Young Money/ Cash Money, l'ultima fatica del cantate di Detroit contiene 25 tracce, tra cui i singoli già pubblicati God’s plan, Nice for what, I’m upset. L'album è ricco anche di collaborazioni con Nicki Minaj, Future, Ty Dolla $ign, Static Major, ma soprattutto, con Jay-Z  per Talk Up in cui ricorda la recente morte di XXXTentacion e con Michael Jackson sulle note di Don’t Matter To Me.

A sorpresa, l’artista canadese risponde al dissing di Pusha-T che in The Story of Adidon insinuava che Drake avesse un figlio segreto e conferma la notizia.

All’interno di Emotionless canta

"Look at the way we live/ I wasn’t hiding my kid from the world, I was hiding the world from my kid" ("Guardate il modo in cui vivo, non stavo nascondendo mio figlio al mondo, ma il mondo da mio figlio") "Breaking news in my life, I don’t run to the blogs/The only ones I wanna tell are the ones I can call/ They always ask, ‘Why let the story run if it’s false? / You know a wise man once said nothing at all" ("Una notizia straordinaria nella mia vita, non rincorre i blog, i soli a cui voglio dirlo sono quelli che posso chiamare. Mi chiedono spesso ‘Perché lasci che la storia circoli se è falsa?', sapete che un uomo saggio non parla di queste cose").  

Nella canzone finale March 14 Drake parla del rapporto con la madre del figlio, la porno star Sophie Brussaux, citando anche Billie Jean di Michael Jackson:

“I had to come to terms with the fact that it’s not a maybe/That shit is in stone, sealed and signed/ She’s not my lover like Billie Jean, but the kid is mine” (“Devo affrontare il fatto che non è una possibilità/Questa roba è definitiva, sicura/Non è la mia amante come Billie Jean, ma il figlio è mio”).

Continua confessando le difficoltà e i rimpianti per la paternità:

“I’m out here on frontlines just trying to make sure I see him sometimes / It’s breaking my spirit / ‘Single father’ I hate when I hear it / I challenged my parents on every album, now I’m embarrassed to tell them I’m a co-parent / Always promised a family unit / I wanted it to be different because I’ve been through it” (“Sono sempre in prima linea per assicurarmi di vederlo ogni tanto/Mi tormenta/”Single father”, lo odio quando lo sento/Ho sfidato i miei genitori su ogni disco, adesso sono imbarazzato nel dirgli che sono un “co-parent”/Ho sempre promesso di avere una famiglia unita/Voglio che sia diversa perché ci sono già passato”).

Alla fine, la star canadese approfitta delle "note degli editori" per fare un lista pseudo-ironica di tutte le accuse ricevute dai suoi detrattori, frasi come "Drake è un artista pop" o "Drake non scrive le sue canzoni".

Se volete saperne di più su 'Scorpion', schiacchiate play ed alzate il volume.

Scorpion