Il 2018 di Drake è iniziato sotto una buona stella.

God's Plan, la nuova traccia dell'artista canadese, ha debuttato direttamente al numero 1 della classifica Billboard, seguita a poca distanza, al numero 7, dall’altro inedito Diplomatic Immunity. Queste canzoni, estratte dal nuovo progetto Scary Hours e pubblicate a sorpresa via Instagram, hanno fatto raggiungere alla star il totale di 22 singoli arrivati in Top 10, quota che gli fa ottenere il record nella categoria rap, battendo così anche Jay-Z, fermo a 21.

God's Plan ha anche fatto storia su Apple Music, infrangendo il record di streaming del primo giorno della società con oltre 14 milioni di riproduzioni in tutto il mondo.

Se per Drake il nuovo anno è iniziato con grandi successi, l’esatto contrario sta accadendo a Jay-Z, rimasto senza premi ai recenti Grammy Awards nonostante le tante nomination…che sia una sorta di punizione divina per aver tradito Beyoncé?