nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

Apre il nuovo cinema all'interno di Fondazione Prada

Quattro serate con quattro diversi temi per diffondere la cultura attraverso il cinema

Apre il nuovo cinema all'interno di Fondazione Prada Quattro serate con quattro diversi temi per diffondere la cultura attraverso il cinema

Fondazione Prada celebra una delle arti visive forse più popolari e diffuse innaugurando una vera e propria sala cinematografica al suo interno. A partire dal 3 maggio all’interno dell’edificio presente in zona 5 a Milano, sarà possibile godersi una programmazione di film che farà della varietà e della qualità il suo punto forte. Classici, lavori sperimentali, prime visioni, blockbuster, opere d’avanguardia, prodotti televisivi, film rari ed i restauri saranno solo alcune delle categorie proposte dalla Fondazione intitolata a Miuccia, luogo da sempre capace di diffondere la cultura in tutte le sue forme, sperimentazioni e contaminazioni. Dal giovedì sera fino alla domenica verranno proiettati contenuti dalla tematica sempre differente, per promuovere nuovi progetti cinematografici proiettati al futuro.

Aspettiamoci grandi cose da questa speciale location! Scoprite con noi le 4 sezioni:

Giovedì-RASSEGNE: questa sezione è volta a rappresentare, attraverso opere cinematografiche, le rassegne e le esposizioni speciali presenti a Fondazione Prada. Il primo tema sarà legato a Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics: Italia 1918–1943, la mostra curata da Germano Celant che esplora il sistema dell’arte e della cultura in Italia tra le due guerre mondiali. La rassegna comincerà il 3 maggio con il film muto Addio Giovinezza (Italia, 1918) di Augusto Genina e verrà accompagnato dall’arpista Valeria Delmastro offrendo un'esperienza unica nel suo genere (l’evento sarà a ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili).

Venerdì-SOGGETTIVA: personalità provenienti dai più diversi ambienti saranno invitati a condividere con il pubblico le opere cinematografiche che più hanno contribuito alla loro formazione culturale. Il primo a presentare la sua selezione sarà Damien Hirst ed alcuni tra i titoli scelti saranno Gli Argonauti di Don Chaffey, Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato di Mel Stuart, L'esorcista - Director's Cut di William Friedkin ed Eraserhead di David Lynch.

Sabato-INDAGINE: la sezione è dedicata a film inediti e prime visioni. I primi due film saranno L’isola dei cani, l’ultimo lavoro di Wes Anderson ed A Beautiful Day di Lynne Ramsay.

Domenica-ORIGINE: classici e film del passato restaurati verranno proiettati per la loro rilevanza storica e la loro attualità. Domenica 6 maggio, questa sezione, verrà inaugurata con la versione restaurata di Ultimo tango a Parigi (1972) di Bernardo Bertolucci. Film che uscirà nelle sale italiane il 21 maggio ma che sarà presentato in anteprima al Cinema della Fondazione Prada con la presenza dello stesso regista Bertolucci.