Quando si dice "l'unione fa la forza".

Moncler si affaccia verso un nuovo futuro, senza freni ma guidato esclusivamente da creatività e voglia di dimostrare la sua unicità. Una nuova Fashion Week alle porte, un nuovo progetto alle porte. L'intento? Fare di più, fare qualcosa di...geniale.

Il brand decide così di plasmare la sua fantasia e renderla malleabile per chiunque decida di immergersi nel suo mondo dando vita a Moncler Genius, un progetto che allunga la mano a otto avanguaristici creativi internazionali, differenti tra loro ma capaci di collaborare con il marchio per un lavoro di reciproco ed equilibrato scambio. Stiamo parlando di alcuned elle menti creative più influenti dei nostri tempi: Pierpaolo Piccioli, Karl Templer, Sandro Mandrino, Simone Rocha, Craig Green, Kei Ninomiya, Hiroshi Fujiwara e Francesco Ragazzi.

Il progetto verrà svelato nella sua totalità nel Moncler Genius Building, la sera del 20 febbraio, in apertura della settimana della moda milanese, e  sarà accompagnato da  singoli progetti mensili delle collezioni. 
Tutto questo darà poi vita ad una serie di speciali pop-up store che si collocheranno in differenti città del mondo, attraverso i continenti, attraverso le varie culture, volti a diffondere quella che è la vera essenza Moncler.

Una sola Maison, diverse voci, un mondo da conquistare.