nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

L'evoluzione di Moncler Genius

Arrivano Richard Quinn e Matthew Williams le cui creazioni saranno svelate il 20 febbraio a Milano

L'evoluzione di Moncler Genius Arrivano Richard Quinn e Matthew Williams le cui creazioni saranno svelate il 20 febbraio a Milano

Un anno dopo il suo debutto, Moncler Genius continua ad evolversi, rimanendo fedele al suo motto: una maison, voci diverse. I cambiamenti principali di quest'anno riguardano soprattutto il gruppo di designer, arricchito ora da Richard Quinn e Matthew Williams di 1017 ALYX 9SM, mentre Veronica Leoni e Sergio Zambon continueranno a disegnare la linea Moncler 1952. 

Remo Ruffini ha ideato Moncler Genius come un nuovo modello di comunicazione e business che riconosce la diversità dal consumatore di quest'era digitale. 

"Moncler Genius è una risposta ai tempi che stiamo vivendo, è allo stesso momento un insieme di menti creative e un luogo di ispirazione. Ogni Genius opera individualmente e tutti interpretano l’identità di Moncler. Ambienti diversi ospitano visioni creative differenti. Tutte partecipano nel dare forma al messaggio globale di Moncler e il Moncler Genius Building è la loro casa" 

Remo Ruffini, Presidente e CEO di Moncler. 

Le creazioni dei diversi designer selezionati da Moncler Genius saranno svelate a Milano il prossimo 20 febbraio, con un evento che presenterà la collezioni di Pierpaolo Piccioli & Liya Kebede, Sergio Zambon e Veronica Leoni per Moncler 1952, Sandro Mandrino per Moncler Grenoble, Simone Rocha, Craig Green, Matthew Williams di 1017 ALYX 9SMRichard QuinnFragment Hiroshi FujiwaraPalm Angels Francesco Ragazzi e Poldo Dog Couture.

Moncler Genius è un polo creativo che trae energia dall'incontro di culture diverse: è una visione che va al di là delle stagioni, dell'età e del gusto, parla a tutte le generazioni di consumatori grazie ad un prodotto profondamente radicato nell'heritage e nei valori di Moncler. Il nuovo lusso trasforma l'aspirazione in ambizione, sempre rimanendo fedele all'identità del brand. Questa è la missione di Moncler Genius, un progetto che ha avvicinato pubblici diversi. 

Moncler Genius continua a vivere di questa molteplicità, rinforzandola, sia per i creativi che per il consumatore. Si tratta di un progetto unico, fatto di prodotti unici e di esperienze uniche, l'approccio si basa soprattutto sulla varietà dei prodotti e pone l'attenzione principalmente sul consumatore. Questi due aspetti si uniscono in un concetto singolo, inclusività. Il Moncler Genius Building è il luogo in cui lo spirito di Moncler diventa un'esperienza. 

Moncler Genius è un progetto autentico, caratterizzato da un'energia nuova, in cui il prodotto finale assume forme sempre diverse in base alla mente creativa che l'ha disegnato. Le diverse collezioni vengono rivelate singolarmente seguendo un calendario diviso in progetti mensili. La continuità è ciò che permette al progetto di vivere, respirare ed espandersi. Virtuale e reale, online e offline convivono perfettamente. L'unicità dei designer riflette l'unicità del consumatore. Ogni progetto dialoga con un pubblico specifico, dando vita ad una comunità globale. Quella di Moncler. 

Come massima espressione del concetto di inclusività, Moncler, in collaborazione con il comune di Milano, aprirà le porte del Moncler Genius Building al pubblico domenica 24 febbraio, dando visibilità a zone metropolitane spesso inesplorate. Moncler, un'unica casa di moda che continua a parlare un linguaggio creativo unico attraverso voci diverse.