Siamo stati a Parigi per il lancio della capsule collection Vans x A Tribe Called Quest, che vede l’iconico brand, il collettivo hip-hop e la società di merchandising di Sony Music The Thread Shop, unite in un mix perfetto di stile, arte, musica e autenticità. Protagoniste della capsule collection sono cinque delle silhouette Vans più iconiche di sempre - più una già classica new entry - che, per l’occasione, utilizzando le copertine degli album e i testi delle canzoni, celebrano la carriera dei A Tribe Called Quest.

La Sk8-Hi riporta le frasi del celebre brano Bonita Applebaum sui lacci della sneaker, sui pannelli esterni e anche nella fodera interna. La Slip-On mette invece in risalto la copertine dell’album del 2016 We Got It from Here... Thank You 4 Your Service, mentre l’Era riporta sulla tomaia una grafica che riprende tutte le copertine degli album dal 1990 al 2016. Basata sull’artwork dell’album The Anthology (1999), la Old Skool utilizza lo stesso motivo zebrato dai colori vivaci su fondo nero. L’Authentic commemora invece la vita del membro del gruppo Phife Dawg scomparso nel 2015, e anche la new silhouette in casa Vans - l'UltraRange- celebra il gruppo presentando una tomaia black con Sidestripe rossa a contrasto. 

Il lancio della collezione in Europa è stato anticipato da uno special event che ha avuto luogo a Parigi il 5 e 6 Aprile, in cui le sei protagoniste sono state svelate. La location nel cuore della capitale Francese, ha reso omaggio al gruppo, offrendo musica live, special performance e art installations.  

Scoprite con noi cosa è successo a Parigi!

 

Images Via Vans
25 Altre foto
Sfoglia