nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

The best 5 things about Milan Men's Fashion Week SS16

Give me Five

The best 5 things about Milan Men's Fashion Week SS16 Give me Five

Dopo Londra, la settimana della moda milanese è giunta in un batter di ciglia e se ne è andata ancor più velocemente. Tra nomi storici e nuove leve, ecco la nostra selezione dei cinque best moments milanesi: 

 

MSGM

Per la prossima SS16 Massimo Giorgetti propone un inaspettato urban safari. L'uomo MSGM sfoggia look kaki e silhouette ampie dal sapore orientale. Il pattern a righe è il motivo dominante dell'intera collezione: lo ritroviamo su top e bottoms, declinato in numerose varianti di colore ed impiegato su diversi tessuti. Ben fatto Giorgetti, stai rigando decisamente dritto.

 

FACETASM

Facetasm, fondato nel 2007 da Hiromichi Ochiai, è il brand selezionato quest'anno da Re Giorgio per sfilare all'Armani Teatro durante la MFW. Milano si è inchinata di fronte ad un tripudio di tagli asimmetrici, volumi over e linee architettoniche. Per non parlare poi dei giochi di sovrapposizioni e del mix di tessuti e di colori: una sperimentazione visiva che ha portato una ventata aria fresca in città.

 

FENDI

Una collezione sofisticata ma al contempo rilassata, quella proposta da Fendi. Forme morbide, capi apparentemente semplici, tinte che spaziano dal grigio, al marrone, al nero, al rosso e al giallo. Look rilassati che celano anni di tradizione artigiana della Maison. Menzione d'onore per la giacche in pelle, le maxi bag e gli zaini in pitone.

 

DIESEL BLACK GOLD

Diesel Black Gold coniuga comodità e versatilità, dando vita ad una collezione caratterizzata dai toni di grigio, nero e blu. La collezione comprende irrinunciabili felpe oversize, camicie dal collo a imbuto, gilet e multifunzionali caban. L'inconfondibile stile Diesel, in un'ottica decisamente luxury.

 

DAMIR DOMA

La passerella di Damir Doma non è altro che un viaggio alla scoperta della propria interiorità, basata su una purezza e su semplicità ritrovate. Un alternarsi di tuniche pulite e lineari - dal bianco al navy, dal rosa al verde militare - fanno tornare la voglia di abbandonare ogni eccesso per abbracciare una filosofia il più natural possibile. Highlight: gli occhiali realizzati in collaborazione con il marchio eyewear Mykita.