nss Christmas Mistery Box

Vedi tutti

Il prossimo agente 007 sarà una donna di colore?

Nel nuovo capitolo della saga Daniel Craig potrebbe cedere il testimone a Lashana Lynch

Il prossimo agente 007 sarà una donna di colore? Nel nuovo capitolo della saga Daniel Craig potrebbe cedere il testimone a Lashana Lynch

Da quando qualche tempo fa Daniel Craig ha annunciato di essere pronto ad abbandonare il ruolo di James Bond, si sono aperte le candidature per rimpiazzare l’attore nel ruolo della popolare spia creata da Ian Fleming. Fino a ieri, il successore più probabile era Idris Elba, ma il Daily Mail ha svelato che in Bond 25, il prossimo capitolo della saga ancora in lavorazione, il personaggio interpretato da Daniel Craig cederà il testimone e il codice identificatico 007 a Lashana Lynch. Dopo Doctor Who, un altro storico personaggio del cinema inglese verrà interpretato da una donna.

La notizia non è ancora stata confermata ufficialmente, ma pare che l’idea sia stata di Phoebe Waller-Bridge, geniale sceneggiatrice e attrice protagonista di Fleabag e autrice della bellissima serie tv Killing Eve, che ha rielaborato il copione del film, migliorandone i dialoghi e aiutando storia e personaggio a stare al passo coi tempi post-MeToo. Una fonte misteriosa ha rivelato al quotidiano inglese che la nuova pellicola inizierà con un momento definito “popcorn-dropping”:

C’è una scena cardine all’inizio del film in cui M dice “Vieni pure 007″ ed entra in scena Lashana che è una donna nera e bellissima. 

In Bond 25 la famosa spia è in pensione in Giamaica, ma viene richiamata in servizio dal suo amico Felix Leiter per cercare uno scienziato scomparso. È ipotizzabile, quindi, che essendo Bond lontano dal servizio operativo, il suo capo M (Ralph Fiennes) abbia promosso a nuovo doppio-zero l'agente donna interpretato dalla Lynch. Questo espediente potrebbe offrire nuovi spunti interessanti in una saga da sempre basata su una figura maschile abituata a trattare le donne, le Bond-Girl, come un oggetto da sedurre ed abbandonare. A proposito di questo Waller-Bridge ha detto:

Ci sono state molte chiacchiere sul fatto che Bond sia o meno rilevante ora a causa di chi è e del modo in cui tratta le donne, penso che sia una stronzata. Penso che ora sia assolutamente rilevante. [Il franchise] ha appena dovuto crescere. Ha appena avuto modo di evolversi, e la cosa importante è che il film tratta le donne correttamente. [Bond] non deve farlo. Deve essere fedele al suo personaggio. 

Ora tutti gli occhi sono puntati su Lashana Lynch, ma chi è la giovane attrice? 

Nata a Londra il 27 novembre 1987, Lashana ha origini giamaicane e ha studiato recitazione alla Arts Educational Schools. Dopo essere apparsa in piccoli ruoli in diversi film e serie televisive, ha ottenuto grande popolarità grazie a Captain Marvel nel quale interpretava Marie Rambeau, la migliore amica della protagonista Brie Larson. La parte in Bond 25 potrebbe rivelarsi un’occasione d’oro per l’attrice che entrerebbe così anche nella storia del cinema per essere la prima 007 donna di sempre. Insieme a Lynch e Daniel Craig, nel cast del film diretto da Cary Fukunaga compariranno anche Christoph Waltz, che riprenderà il personaggio arci-nemico di Bond Ernst Stavro Blofeld, Rami Malek nel ruolo di un altro villain, Ben Whishaw, Lea Seydoux, Naomie Harris e Ralph Fiennes.

Qui sotto potete vedere un dietro le quinte delle riprese.