Cosa fare nel lungo periodo di vacanza che sta per cominciare? Possiamo mangiare, dormire, chiacchierare con amici e famiglia o rilassarci davanti a un film di Netflix. Se il catalogo è troppo pieno di proposte e non sapete rendere una decisione, non preoccupatevi, nss vi suggerisce 5 titoli appena arrivati sulla piattaforma di streaming. Dalla strampalata storia di una ragazza fissata con gli unicorni, all'ultimo horror post-apocalittico che cerca di battere il record di ascolti di Bird Box

Unicorn Store 
5 nuovi film da vedere su Netflix durante le feste Dall'ultimo horror post-apocalittico al migliore film del 2019 | Image 4

Brie Larson, più conosciuta per la serie tv The OA e per il blockbuster Captain Marvel, fa il suo esordio alla regia con un piccolo film indipendente in cui interpreta una ragazza appassionata d’arte e di unicorni, costretta a fare un lavoro monotono per sopravvivere. La sua vita cambia quando incontra un eccentrico negoziante. Unicorn Store è uno strano progetto che ha avuto critiche contrastanti, ma è pieno di sogni, speranze, glitter e unicorni. 


The Silence 

5 nuovi film da vedere su Netflix durante le feste Dall'ultimo horror post-apocalittico al migliore film del 2019 | Image 1

Poteva mancare un horror post-apocalittico? Ovviamente no. Nel tentativo di ripetere il successo ottenuto con Bird Box, Netflix produce un adattamento del romanzo di Tim Lebbon The Silence pubblicato nel 2015. La trama? Il mondo è attaccato da terribili creature simili a pterosauri dotati di superudito che cacciano essere umani. Un’adolescente sordomuta e la sua famiglia lottano per sopravvivere e cercano rifugio in un luogo isolato, ma finiscono con imbattersi in un’inquietante setta. Nel cast Stanley Tucci e la giovane Kiernan Shipka aka la protagonista di Le terrificanti avventure di Sabrina arrivato in aprile con i nuovi episodi su Netflix. A molti la pellicola ha ricordato A Quiet Place diretto da John Krasinski


Highwaymen - L'ultima imboscata

5 nuovi film da vedere su Netflix durante le feste Dall'ultimo horror post-apocalittico al migliore film del 2019 | Image 0

Per il suo ennesimo film originale, Netflix rievoca la coppia di criminali più leggendaria di sempre: Bonnie Parker e Clyde Barrow. Questa volta però cambia la prospettiva e, invece dei due amanti, la storia segue i poliziotti che cercano di arrestarli. Frank Hamer e Maney Gault, interpretati rispettivamente da Kevin Costner e Woody Harrelson (ancora una volta un poliziotto come nella prima bellissima stagione di True Detective), ci portano con loro negli Stati Uniti degli anni ’30 alla caccia di Bonnie e Clyde, mentre il numero di cadaveri aumenta e il momento dello scontro finale si avvicina sempre più. Un progetto vecchio stile che ricorda più un western che un gangster movie.


Lo spietato 

5 nuovi film da vedere su Netflix durante le feste Dall'ultimo horror post-apocalittico al migliore film del 2019 | Image 2

Dopo un breve debutto al cinema, arriva in streaming il nuovo progetto di Riccardo Scamarcio in cui l’attore interpreta il gangster e yuppie Santo Russo. Il film segue l’epopea della sua carriera nella Milano degli anni ‘80, dai primi furti fino al vertice di una temuta gang. In mezzo: rapine, sequestri, traffici di droga, riciclaggio di denaro sporco, omicidi e belle donne. La nuova produzione Netflix è basata su Manager calibro 9, il libro di Pietro Colaprico e Luca Fazzo che racconta la storia dell’ex membro della 'ndrangheta calabrese Saverio Morabito. Gli appassionati di auto noteranno la Lamborghini Diablo gialla e la Ferrari 308 GTB rossa guidate da Scamarcio in alcune scene.


Triple Frontier 

5 nuovi film da vedere su Netflix durante le feste Dall'ultimo horror post-apocalittico al migliore film del 2019 | Image 3

Cinque attori protagonisti Oscar Isaac, Charlie Hunnam, Garrett Hedlund, Pedro Pascal e Ben Affleck interpretano un gruppo di ex membri delle forze speciali che deruba un narcotrafficante, scatenando una serie di conseguenze inaspettate. Compresa una fuga nella giungla colombiana e dubbi sulla lealtà reciproca. Qualcuno lo ha già definito “il migliore film del 2019”.