Vedi tutti

Come adidas Forum è arrivata a dominare lo sneaker game degli ultimi anni

Quando un grande classico passa al livello successivo

Come adidas Forum è arrivata a dominare lo sneaker game degli ultimi anni Quando un grande classico passa al livello successivo
adidas Originals x Arwa Al Banawi Forum Low
@mose.cov
@mose.cov
@ilariabigg
@ilariabigg
@andreafaccio
@mecna
@mecna
Bad Bunny x adidas Forum White Low
adidas Originals Y-3 Forum Hi OG
adidas originals x YEENJOY STUDIO collection
adidas originals x Monster Inc. Forum Low
adidas Originals x HUMAN MADE SS21 Collection
adidas originals IVY PARK RODEO collection
A$AP Rocky wearing Prada x adidas Originals Forum Low
A$AP Rocky wearing Prada x adidas Originals Forum Low
A$AP Rocky wearing Prada x adidas Originals Forum Low
Michael Jordan
Mark Whalberg
Kendall Jenner
Keith Haring & Run DMC
Kareem Abdul-Jabar
Bella Hadid
Beastie Boys

Il 2022 è iniziato da nemmeno tre settimane e potremmo già avere la sneaker collaboration dell’anno, courtesy di adidas e di Prada. Se i due brand avevano già collaborato in precedenza è stata la Prada x adidas Forum ad attirare più delle altre l’attenzione da quando è apparsa ai piedi di A$AP Rocky lo scorso settembre. In uscita oggi, si può prevedere con una certa esattezza che la rilettura luxury della adidas Forum dominerà le classifiche della sneaker collaboration di quest'anno, dopo essere stata protagonista di uno slew di collaborazioni senza precedenti nel 2021. Il motivo è semplice: in un mondo di collaborazioni sempre più loud, il remake minimal-funzionale di una sneaker così iconica l’ha resa già un classico. L'annuncio della collaborazione, dopo la serie di release del 2021, aveva già infiammato la Forum-mania nel 2021 e ha rappresentato il culmine di una strategia di collaborazioni che hanno reso la adidas Forum silhouette originariamente introdotta nel 1984 un vero e proprio campo di sperimentazione culturale nel corso di tutto l'anno passato, riportandola alla ribalta della sneaker scene.

A$AP Rocky wearing Prada x adidas Originals Forum Low
A$AP Rocky wearing Prada x adidas Originals Forum Low
A$AP Rocky wearing Prada x adidas Originals Forum Low

Per citare solo alcune viste lo scorso anno, abbiamo avuto l’apparizione della seconda Forum co-disegnata da Bad Bunny lo scorso 5 gennaio, una versione dipinta mano dal celebre ceramista cinese YiRan la vigilia di Natale, una versione fuzzy dedicata al film Monster Inc. lo scorso settembre, una Forum Low co-firmata da Beyoncé per IVY PARK in agosto, un’altra creata dalla designer saudita Arwa Al Banawi in maggio presentata back-to-back con un modello dedicato a I Simpson, due altre Forum firmate rispettivamente da Nigo e da Yohji Yamamoto in aprile e prima di queste le precedenti collabo con Bad Bunny e con Beyoncè. Mentre, in mezzo a tutte queste collaborazioni, ci sono state anche le release di modelli classici e di nuove colorway. 

Bad Bunny x adidas Forum White Low
adidas originals x YEENJOY STUDIO collection
adidas originals x Monster Inc. Forum Low
adidas originals IVY PARK RODEO collection
adidas Originals x Arwa Al Banawi Forum Low
adidas Originals x HUMAN MADE SS21 Collection
adidas Originals Y-3 Forum Hi OG

La strategia di adidas Originals ha riguardato certamente la volontà di far dialogare la Forum con ogni fascia dell’enorme pubblico del brand, attraverso ogni possibile collocamento estetico, culturale e geografico. Ma il dato più interessante rimane comunque la capacità della Forum di essere un’icona abbastanza malleabile da poter essere adattata a ogni tipo di processo creativo: dalla celebrity collaboration, al design avant-garde, dai creator emergenti fino agli artisti multi-disciplinari culminando, come si diceva, nel clean slate di lusso che adesso ha firmato Prada la cui rilettura è insieme la più clean e la più riconoscibile di tutte. Questa costante riadattabilità dell’estetica della Forum ha a che fare con la classicità del suo design ma ha costituito, specialmente nel 2021, anche un benchmark per le sneaker collaboration di tutta l’industria. Nell'attivazione di strategie di comunicazione globali, tra l'altro, il brand ha anche saputo mantenere un equilibrio tra mercato internazionale e mercato iper-localizzato, come quando a Natale ha collaborato con Foot Locker e con alcuni talenti locali di Milano con la mappa interattiva The Forum Digital Experience.

@mecna
@mecna
@andreafaccio
@ilariabigg
@ilariabigg
@mose.cov
@mose.cov

È chiaro infatti che l’enorme quantità di collaborazioni in uscita ogni mese rappresenta un elemento di potenziale disorientamento per il pubblico che, sempre più connesso e attento alle costanti evoluzioni dello sneaker market, trova un antidoto alla release fatigue nella ricerca di silhouette impervie al ciclo dei trend. Non a caso, nel corso degli ultimi due anni, in cui la moda si è interrogata sempre più spesso su quali modelli strutturali adottare per affrontare il futuro, il valore della timelessness sia diventato sempre più centrale nel dibattito culturale: un design senza tempo è, quasi per sua stessa definizione, un design culturalmente ricco ma che può essere anche continuamente arricchito attraverso una serie di progressive stratificazioni iconografiche. Si spiega dunque come mai un brand come adidas, che tanto spinge sull’output creativo della sua produzione, abbia scommesso in passato e scommetterà in futuro su una silhouette come quella della Forum - ripensandone in alcuni casi anche l'heritage con release come il recente Jersey Pack, che ha presentato una nuova iterazione della storica silhouette adidas Forum esplorandone la legacy atletica, con nuova costruzione ispirata alle jersey da basket con un pannello centrale che ne riproduceva in versione massimalista la texture del mesh delle divise che si vedono sul court.

Sempre nel corso di questo atto di ripensamento collettivo dei suoi metodi e dei suoi significati, il sistema moda preso nella sua totalità ha aperto la questione dell’iconicità. L’iconicità di un prodotto, lungi dal riferirsi all’uso un po’ vuoto e costante che se ne fa nelle press release, è in realtà un valore fondamentale su cui interi brand hanno costruito fama e successo a volte decennali. Il crescente interesse del pubblico nel campo dell’archivio, dell’elevated basic, della silhouette di ricerca testimoniano proprio un importante processo di ricerca e consolidamento dei significati su cui l’intera questione della creatività dei design si basa. Una ricerca dei significati è soprattutto una ricerca dei valori – valori che mai come in questi anni vengono assegnati, in special modo per le sneaker, ad item che testimoniano una sicura continuità tra passato e presente ma che, alla luce degli importanti shift generazionali che hanno avuto luogo da tre anni a questa parte, richiedono anche un aggiornamento continuo, un dialogo con le nuove generazioni la cui aspirazione è ristrutturare il mondo, correggendo gli errori e le falle di una cultura che può e deve parlare a tutti. 

Michael Jordan
Kareem Abdul-Jabar
Keith Haring & Run DMC
Beastie Boys
Mark Whalberg
Bella Hadid
Kendall Jenner

Proprio qui entra in gioco l’adidas Forum, che adidas ha trasformato da icona cristallizzata nel tempo a veicolo di dialogo virtuoso che connette tutti i diversi e distanti punti che costellano la cultura contemporanea. L’idea di self-expression ma anche di dialogo cross-settoriale e inter-culturale sono in fondo tutte rappresentate tanto dalla sneaker stessa quanto dall’ampio raggio di collaborazioni di cui la Forum è stata resa protagonista: i casi più eclatanti, in questo senso, sono per esempio le collaborazioni con YiRan e con Arwa Al Banawi che arricchiscono il concetto di sneaker release con un discorso sull’artigianato, sulla multidisciplinerietà, sulle nicchie di design emergenti ignorate dall’eurocentrismo della moda contemporanea ma anche con un discorso multiculturale che fa conoscere allo sneakerhead italiano il lavoro di un artista cinese e all’appassionato americano l’estetica di una designer saudita. Il resto delle collaborazioni, invece, tirano in ballo il pubblico dell’America Latina con Bad Bunny, la community femminile afroamericana con Beyoncé ma anche il circolo trans-nazionale dell’avant garde con il suo dialogo con i designer giapponesi. Al centro di tutto rimane sempre e comunque la Forum – che così facendo diventa il blueprint di ogni futura e ambiziosa strategia di sneaker collaboration in futuro.

L'intera line-up di adidas Forum è disponibile online sul sito ufficiale di Footlocker.