Vedi tutti

FILA racconta l’homecourt di quattro giovani creativi italiani

FILA racconta l’homecourt di quattro giovani creativi italiani
Pin
3624
FILA racconta l’homecourt di quattro giovani creativi italiani

Da Roma a Napoli, passando per Firenze e Milano

Per la sua nuova collezione FILA ha deciso di guardare al passato, rendendo omaggio alla lunga e gloriosa tradizione sportiva del brand. Dai campi da tennis a quelli da basket, la collezione SS21 si pone come punto di incontro degli stili e delle influenze che per anni hanno lasciato il segno su generazioni di atleti dentro e fuori il campo rendendo FILA sinonimo di stile ma anche di sportività. Per farlo il brand ha deciso di spostare la partita su un altro campo, quello della creatività, coinvolgendo un gruppo di creator che hanno reinterpretato la collezione secondo il loro stile personale. Che sia la musica o la moda, il nuovo campo da gioco scelto non può fare a meno dello stile di FILA espresso attraverso una collezione che attualizza stampe e linee provenienti dal mondo dello sport.

In giro per la città o nei propri spazi personali, si sprigiona la creatività dei quattro volti scelti per raccontare la nuova collezione #myhomecourt. Scopri la collezione completa qui.

 

“Milano non smette mai di ispirarmi. Riesce a farlo anche nei momenti più difficili, e ci è riuscita anche nel corso dell’ultimo anno. Le sue mille sfaccettature e le sue contraddizioni la rendono unica, rassicurante e complicata allo stesso momento. È la città in cui ho scelto di vivere e non ho mai dubitato della mia scelta.”

“Sono nato a Firenze e sono felice di chiamarla casa. È strano, ma questa città non mi annoia mai, riesce a darmi sempre un mix di energie positive, good vibes e grandi ispirazioni.”

 

“Roma è la casa perfetta per chi, come me, vuole sognare ed involontariamente sa immaginare contorni intorno alla superficie. La mia città non è solo Colosseo e Cupole, è il nasone che continua a piangere un fiume per le storie finite e il sampietrino che ha sopportato pesi per vedere l’inizio di altrettante storie.”

“A Napoli nasci con il mito di Maradona, parti con niente e devi prenderti tutto.”