Sotheby's - una tra le più importanti case d'asta al mondo - si sta preparando a The Supreme Vault: 1998 - 2018, la più grande asta della storia di accessori Supreme. L'asta si terrà a fine maggio nella sede di Hong Kong di Sotheby's e sarà anticipata da una mostra dal 24 al 28 maggio alla galleria HART Hall. Tra i pezzi più attesi ci sono il flipper del 2018, il sacco e i guantoni prodotti in collaborazione con Everlast, la chitarra elettrica Fender e la minimoto Coleman.

 

La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 0

Si tratta della collezione di Yukio Takahashi - gestore del sito di resell Bazamn - che comprende 1306 accessori prodotti dal brand di Jebbia dal 1998 al 2018. Lo scorso febbraio, gli item di Takahashi erano stati esposti a Los Angeles insieme alla collezione completa di 243 skateboard Supreme di Ryan Fuller, successivamente venduta all'asta da Sotheby's per 800mila dollari. 

La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 5
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 6
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 7
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 1
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 2
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 3
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 4

Gli accessori di Supreme sono forse gli item prodotti dal brand newyorchese che rappresentano meglio la creatività artistica e commerciale del fondatore James Jebbia. Negli anni Supreme è riuscito a sorprendere ed innovare i suoi accessori, che variano dalle bacchette cinesi fino alle minimoto, passando per gli iconici sticker e provocazioni come il mattone marchiato Supreme. La genialità degli accessori di Supreme sta nell'imprevedibilità creativa dei prodotti e delle collaborazioni, una settimana può droppare un set da tè, quella dopo un pallone da basket.
Jebbia riesce ad interpretare gli oggetti come delle tele bianche, la cui sola stampa del boxlogo Supreme ne cambia completamente il valore e la percezione. In questo segue l'approccio del ready-made di Duchamp, e della Merda d'Artista di Manzoni rimanendo sempre sul limite della presa in giro al compratore. 

La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 0
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 8
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 9
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 10
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 11
La più grande asta di accessori Supreme di sempre Sotheby's metterà all'asta ad Hong Kong tutti e 1300 gli accessori prodotti nella storia di Supreme | Image 12

Takahashi non ha spiegato perché ha deciso di mettere all'asta la sua collezione, ma rimane un fatto importante che i due più grandi collezionisti al mondo del brand hanno deciso di vendere le rispettive collezioni all'asta nel 2019. 

Dopo l'acquisizione nel 2017 da parte del fondo d'investimento Carlyle, la battaglia legale ancora aperta con Supreme Italia e l'ingresso ufficiale nel mainstream della moda, l'hype intorno a Supreme sta raggiungendo il punto di saturazione?Continuate a seguire nss magazine per tutti gli aggiornamenti su Supreme