Browse all

Je

Je

 

Vive la France!

1 Rue Robert de Cotte

78000 Versailles, France

Château de Versailles

Annoiata dalla monotonia della vita di palazzo Marie Antoinette cerca un diversivo e decide di intraprendere un viaggio oltreoceano accompagnata dalle sorelle Marie Joséphine e Maria Elisabeth. Le tre sofisticate dame di corte fanno i bagagli e scappano in direzione Los Angeles alla ricerca di nuovi piaceri ed esaltanti avventure.

Assistiamo, quindi, ad uno shooting fotografico raffinato e coinvolgente e prendiamo parte alla divertente corrispondenza, tra Hollywood e Versailles.

Cartoline, fotografie e lettere che dipingono un mondo di sfarzi e lusso, caratterizzato da un allure romantica e al tempo stesso seducente. Quindi spinti dalla curiosità e tentati dal peccato, siamo invitati a spiare passo passo queste nobildonne che per sopperire alla noia si concentrano sui vizi e sullo shopping più sfrenato e che in presenza del marchio WILDFOX COUTURE decidono di abbandonarsi completamente, conquistate dal suo mood capriccioso ed accattivante.

E’ così che ci viene presentata la nuova campagna vendita della Collezione Primavera Estate 2011 Wildfox intitolata “Ça Va!”.

Wildfox Couture è un marchio giovane ma non per questo da sottovalutare; istituito nel 2007 a Los Angeles ha già conquistato il cuore di molti, dalle ragazzine tradizionaliste alle celebrities più esclusive. Le due designer Emily Faulstich e Kimberley Gordon sono la forza creativa dietro a questo brand, che si ispira a sleepover, fiabe e sogni; le cui fondamenta si basato su amore e divertimento.

Per questa stagione si serve di un’inedita Maria Antonietta in versione underground che sotto la gonna calza Converse All Star. Una vera e propria Love Potion dalla texture esplosiva e dal gusto travolgente; capi oversize, disegni unici e un sartoriale vintage deluxe che presenta un attento layering con cadenze grunge e i colori tipici delle tinte make up, come rosa cipria e grigio smoky. 

Giovane, sensuale e brillante, un total look da standing ovation.


 

 

Je | Image 8373
Je | Image 8372
Je | Image 8371
Je | Image 8370
Je | Image 8369
Je | Image 8368
Je | Image 8367
Je | Image 8366
Je | Image 8365
Je | Image 8364
Je | Image 8363
Je | Image 8362
Je | Image 8361
Je | Image 8374
Je | Image 8375
Je | Image 8388
Je | Image 8387
Je | Image 8386
Je | Image 8385
Je | Image 8384
Je | Image 8383
Je | Image 8382
Je | Image 8381
Je | Image 8380
Je | Image 8379
Je | Image 8378
Je | Image 8377
Je | Image 8376
Je | Image 8360
Je | Image 8359
Je | Image 8343
Je | Image 8342
Je | Image 8341
Je | Image 8340
Je | Image 8339
Je | Image 8338
Je | Image 8337
Je | Image 8336
Je | Image 8335
Je | Image 8334
Je | Image 8333
Je | Image 8332
Je | Image 8331
Je | Image 8344
Je | Image 8345
Je | Image 8358
Je | Image 8357
Je | Image 8356
Je | Image 8355
Je | Image 8354
Je | Image 8353
Je | Image 8352
Je | Image 8351
Je | Image 8350
Je | Image 8349
Je | Image 8348
Je | Image 8347
Je | Image 8346
Je | Image 8330