Pensare in grande e a colori.

Seguendo questa filosofia si possono creare grandi cose e diventare visionari, quasi come Wes Anderson...ma Wes Anderson è Wes Anderson. Il suo genio creativo ha contraddistinto questo regista per la sua incredibile capacità di immaginare scene, combinare forme e colori in maniera unica. Non a caso, infatti, è stato selezionato per curare l’esibizione del noto Kunshistorisches Museum di Vienna. Un onore che potrà condividere con Juman Malouf, nota illustratrice e scrittrice, moglie di Anderson, nonchè possibile musa del rivoluzionario stile Gucci - come citato da Vogue - per il suo gusto vittoriano tutto fiori e colori. 

Wes Anderson allestirà una mostra a Vienna insieme alla moglie Juman Malouf Potranno immergersi nel patrimonio storico-artistico d'Austria | Image 0

La coppia potrà infatti immergersi nel patrimonio storico/artistico d'Austria, tra pezzi greco-romani, strumenti musicali, armature, medaglie, monete, carrozze e molto altro, per dar vita ad una mostra che non solo ripecchi le opere del Paese ma anche la loro creatività, la loro visione dell'insieme.

L'esposizione sarà aperta al pubblico dal 11 settembre 2018 al 20 gennaio 2019.